ore 18:22 - Domenica, 29 Aprile 2012


Serie A: Atalanta-Fiorentina, le pagelle

Nei bergamaschi spiccano le prestazioni di Denis e Maxi Moralez. Ljajic e Jovetic non pervenuti

Maxi Moralez. Foto www.imagephotoagency.it
Maxi Moralez. Foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Atalanta-Fiorentina, terminata 2-0.

ATALANTA
Consigli 7 Ottima prestazione del portiere nerazzurro impreziosita dal rigore parato a Jovetic
Peluso 6.5 Buona prestazione la sua che riesce a contenere le poche incursioni viola senza problemi
Manfredini 6.5 Unica pecca l'ammonizione subita. Prova di grande carattere
Bellini 6.5 Attento e preciso nelle chiusure. Da un suo cross dalla destra nasce il vantaggio atalantino
Lucchini 6.5 Buona prova la sua senza sbavature
Raimondi 5.5 Entra nella ripresa e provoca il rigore che potrebbe riaprire il match
Cazzola 6 In mezzo al campo c'è e si sente
Moralez 7.5 Probabilmente il migliore in campo. Gli manca solo il gol che sfiora con un pallonetto che viene deviato solo sulla linea di porta
Bonaventura 7.5 Non solo il gol ma anche una prestazione di rilievo. Il numero 10 nerazzurro impreziosisce la sua prova con giocate di qualità
Carmona 6 Buona prova per il centrocampista che non soffre la pressione dei viola in mezzo al campo
Schelotto M. 6 Viene sostituito e si arrabbia con Colantuono. Ma la sua prova è soddisfacente. Sulla fascia destra è il solito motorino
Ferreira Pinto 6.5 Entra subito in partita e sfiora il gol
Gabbiadini 6 Entra a 13 minuti dalla fine quando la partita è ormai già segnata
Denis 7.5 Autore del gol del vantaggio e sempre presente nelle azioni importanti della partita. Il "Tanque" è sempre decisivo
Colantuono 7.5 E' il vero artefice della salvezza nerazzurra. Durante l'incontro minaccia Schelotto, rompe la panchina ma riesce ad imprimere la grinta necessaria ai suoi ragazzi.

FIORENTINA
Neto 6.5 Nonostante i due gol subiti la sua prestazione è comunque positiva. Compie un paio di interventi determinanti su Denis
Nastasic 5 Anche lui, come Camporese, perde spesso l'uomo. Nel gol del vantaggio atalantino lascia inspiegabilmente solo Denis
Camporese 5 Brutta prova la sua che non riesce mai ad entrare in partita e perde spesso di vista gli attaccanti viola
De Silvestri 5.5 Entra nella ripresa ma non riesce ad incidere
Natali 5.5 Non convince. In difesa è il più esperto ma non riesce a guidare al meglio i suoi compagni della retroguardia
Pasqual 5.5 Prova senza infamia e senza lodi per l'esterno viola che non riesce mai ad essere pericoloso
Cassani 5.5 Prova negativa per l'esterno viola che non riesce mai ad incidere
Kharja 5 Mai nel vivo della partita. Non riesce ad esprimere la qualità richiesta da Delio Rossi
Ljajic 4.5 Non gli riesce nulla. Sbaglia quasi tutto e viene giustamente sostituito
Salifu 6 Entra nel secondo tempo ed è l'unico che sembra crederci. Il giovane ghanese corre e recupera molti palloni
Lazzari 5 Non gli riesce quasi nulla. Sempre saltato e mai pericoloso
Behrami 6 Gioca solo 45 minuti e poi esce per una lussazione alla clavicola. Buona prestazione la sua
Jovetic 4.5 Insieme a Ljaijc è il peggiore. Il talento montenegrino è irriconoscibile ed il rigore che si fa parare ne è la dimostrazione
Acosty 6 Qualità e velocità. Forse Delio Rossi sbaglia ad inserirlo solo nel secondo tempo. Provoca il rigore poi sbagliato da Jovetic
Rossi 5.5 Prova scialba quella della sua Fiorentina. Il tecnico  però ha l'alibi dei troppi infortuni

Alessandro Gorini


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Serie A
Risultati e classifica: 34a Giornata
Il protagonista sei tu: inserisci i risultati su Datasport
 X