Schelotto e la notte più strana

2011-02-02 17:02:54
Pubblicato il 2 febbraio 2011 alle 17:02:54
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Succede spesso negli ultimi giorni di mercato. Sei di una squadra, ti dicono di cambiare maglia. E’ la storia di Ezequiel Schelotto, cartellino di proprietà dell’Atalanta, in forza al Cesena fino al 31 gennaio alle 18,30. Poi gli hanno sussurrato: “Ti mandiamo in prestito a Catania, c’è l’ok dell’Atalanta”.

A Schelotto non pareva vero, un argentino nel club degli argentini con Simeone in panchina. Ma non succede spesso che poi il destino ti riservi come avversario la squadra che era tua fino a due giorni fa. E quindi prudenza. Stasera Cesena-Catania, Schelotto non ci sarà. Esordio rinviato, giusto così.