Tennis, US Open: tutto facile per Nadal, battuto 3-1 Del Potro

Pubblicato il 9 settembre 2017 alle 09:00:35
Categoria: Tennis
Autore: Redazione Datasport.it

Un'altra giornata da ricordare per Rafa Nadal, che, nella semifinale degli US Open, ha battuto l'argentino Del Potro 3-1 (4-6; 6-0; 6-3; 6-2). Il numero uno della classifica mondiale, dopo aver perso il primo set, ha cambiato marcia, vincendo agevolmente i successivi tre set, e conquistando così la sua 23esima finale in un torneo del Grande Slam, dove affronterà il sudafricano Anderson, che ha eliminato lo spagnolo Carreno Busta 3-1 ( 4-6; 7-5; 6-3; 6-4).

Dura solo un set Juan Martin Del Potro, che, nel primo parziale, spinto dal tifo dei molti sostenitori argentini presenti sulle tribune dell'Arthur Ashe, riesce, sul risultato di 2-2, a strappare il servizio al campione spagnolo, mantenendo poi i propri turni di battuta e conquistando così il primo parziale con il risultato di 6-4. Nel secondo set, però, si sveglia Nadal, che, in soli 28 minuti, riporta il risultato in parità, vincendo il secondo parziale senza concedere neanche un game al suo avversario.

Nel terzo set, il copione non cambia, con Nadal che si porta subito in vantaggio 3-0. Del Potro prova a reagire, ma Nadal è bravo e riesce a difendere il turno di battuta, conquistando così anche il terzo parziale con il risultato di 6-3. Nel quarto set, Del Potro non riesce a resistere ai potenti colpi di Nadal, che, in poco più di mezz'ora, chiude definitivamente il match. Il numero uno della classifica mondiale, che grazie alla vittoria in semifinale contro Del Potro ha conquistato la sua 23esima finale in un torneo del Grande Slam, la quarta nel torneo a stelle e strisce, in finale dovrà vedersela con il sudafricano Anderson, che, nell'altra semifinale, ha battuto lo spagnolo Carreno Busta 3-1.

Blue Finance Forbes