Sci: più grave del previsto l'infortunio di Marcel Hirscher

Pubblicato il 29 agosto 2017 alle 12:03:19
Categoria: Sci
Autore: Redazione Datasport.it

 Brutte notizie per Marcel Hirscher, che, a causa della frattura al malleolo della caviglia sinistra, procurata durante una sessione di allenamento sulle nevi del ghiacciaio Molltaler lo scorso 17 agosto, rischia di stare fermo per almeno 3 mesi. Con la nuova valutazione clinica effettuata dal medico personale dell'austriaco, Gerard Oberthaler, i tempi di recupero del sei volte vincitore della Coppa del Mondo si allungano, passando dalle 6 settimane, previste dalla prima analisi, alle 15 diagnosticate dal medico personale di Hirscher.

L'unica notizia buona per l'austriaco è che non c'è bisogno di nessuna operazione per recuperare dall'infortunio, anche se dovrà comunque stare fermo almeno tre mesi prima di tornare sulle piste da sci. Questo significa che sicuramente non vedremo il fuoriclasse austriaco nel gigante di Solden di fine ottobre, primo evento della nuova stagione, e, molto probabilmente, non prenderà parte nemmeno al primo slalom, previsto il 12 novembre a Levi, in Finladia. Hirscher dovrebbe riuscire a tornare per la tappa americana di Beaver Creek, in programma a inizio a dicembre.  

Blue Finance Forbes