Psg, troppi privilegi per Neymar: i compagni si arrabbiano

Pubblicato il 25 ottobre 2017 alle 18:43:44
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Luca Servadei

Credit immagine: imagephotoagency.it

Quando si conclude il più oneroso affare nella storia del calcio per un singolo giocatore, cercare di preservare il proprio investimento appare il minimo. Al Psg, però, forse ora si rischia davvero di esagerare. Il quotidiano francese 'Le Parisien', infatti, ha svelato i privilegi di cui gode il fuoriclasse Neymar all'ombra della Tour Eiffel. Il primo, ma fino a qui nulla di strano, quello di due fisioterapisti personali che si occupano in via esclusiva dell'ex Barcellona. Solo lui, poi, sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, dispone di borse e valigie con logo personale o con quello di uno sponsor a sua scelta, mentre gli altri giocatori sono obbligati a utilizzare quelle con il logo della società. Un vezzo che non fa (troppo) male a nessuno.
 
Una volta scesi sul terreno di gioco, però, tutti i giocatori dovrebbero essere uguali, ma parafrasando Orwell, alcuni, a quanto pare, sono più uguali degli altri... Ed ecco, allora, che sarebbero state vietate ai compagni di squadra entrate dure su di lui, mentre in partita Neymar sarebbe addirittura esentato da compiti difensivi per aiutare i compagni di squadra. Impossibile che all'interno di uno spogliatoio (di qualsiasi categoria, a qualsiasi latitudine) non si generino malumori o mal di pancia. L'episodio del calcio di rigore con Cavani è stato emblematico, e alla lunga non ci possono essere cene riconciliatrici che tengano...

Blue Finance Forbes