Premier League: Mourinho e Guardiola in vetta

Pubblicato il 9 settembre 2017 alle 21:13:11
Categoria: Notizie Premier
Autore: Piergiuseppe Pinto

Dopo 4 giornate, c'è Manchester in vetta alla Premier League. Lo United, infatti, si fa fermare sul 2-2 dallo Stoke: protagonista Choupo-Moting, autore della doppietta che risponde ai gol di Rashford e di Lukaku. Dilagante il City, che con Aguero, Sane e Gabriel Jesus travolge 5-0 il Liverpool: in testa, a quota 10, ci sono Mourinho e Guardiola. Vincono anche il Chelsea di Conte, ora a quota 9 dopo il 2-1 al Leicester, il Tottenham e l’Arsenal.

La partita, per il Manchester United, non si mette subito nei binari giusti: dopo un primo tempo in cui la prima occasione arriva al 25' con Rashford, che servito sulla corsa entra in area e sbatte su Butland, è lo Stoke a passare in vantaggio dopo 43 minuti. Diouf scappa sulla destra e fa partire un tiro cross sul quale si avventa Choupo-Moting, che anticipa a Bailly e diventa l'autore del primo gol subito in campionato dai Red Devils. Il pareggio, ad ogni modo, è immediato, ed arriva al 46', nel primo dei due minuti di recupero: dal corner Matic trova Pogba con una spizzata. Il francese conclude di testa, colpendo di fatto Rashford, che trova l'involontario ma auspicato 1-1 prima dell'intervallo.

La ripresa, invece, sembra partire nel modo giusto per i Red Devils: al 57', Darmian recupera palla e scarica su Mkhitaryan. L'armeno vede il taglio di Lukaku e lo serve: il belga, dopo la prima conclusione intercettata da Butland, deposita a porta vuota il gol del vantaggio per lo United. Al 62', miracolo di De Gea, che risponde con una parata irreale al tocco al volo sotto porta di Jesè Rodriguez. Dal successivo corner, però, arriva il 2-2: a firmarlo è ancora Choupo-Moting di testa. Mourinho prova a vincerla con un doppio cambio: entrano Mata e Martial al posto di Rashford ed Herrera. Nel finale, lo United sfiora il vantaggio proprio nel recupero: da calcio d'angolo, Zouma rischia il clamoroso autogol, deviando verso la sua porta, ma Butland risponde con un grande intervento e blinda il pareggio, il primo per i Red Devils. Ora, in vetta ci sono le due di Manchester a quota 10, ad un punto di vantaggio sul Chelsea. Nel Monday Night all'Olympic Stadium, però, le due possono subire l'aggancio della neopromossa Huddersfield, che cercherà l'impresa in casa del West Ham.

Blue Finance Forbes