MotoGP, Rossi guarda al futuro: "Penso al 2018"

Pubblicato il 8 novembre 2017 alle 22:06:27
Categoria: Moto GP
Autore: Luca Servadei

 Credit immagine: Imagephotoagency.it

Il Mondiale di MotoGP deve ancora chiudersi e gli occhi di tutti gli addetti ai lavori sono rivolti a Valencia dove Marc Marquez ed Andrea Dovizioso si giocano il titolo iridato. Al pilota della Ducati serve un vero e proprio miracolo per provare a sottrarre lo scettro allo spagnolo, che può arrivare 11esimo e laurearsi comunque campione. Nonostante manchi ancora un Gran Premio, quello decisivo, c'è anche chi guarda già al futuro.
 
Valentino Rossi, reduce da una stagione travagliata e caratterizzata da un brutto infortunio alla gamba, infatti, non ha intenzione di sprecare nemmeno un minuto per provare a tornare competitivo nella prossima annata:  "L'ultima gara della stagione è arrivata. Non è stato una finale di stagione emozionante - le parole del 'Dottore' -, ma durante le tre gare in Asia e Oceania abbiamo raccolto altri dati per lo sviluppo della moto e siamo sempre stati soddisfatti. Speriamo che ci sia un ottimo tempo a Valencia per lavorare nel modo migliore".
 
Sulla stessa lunghezza d'onda anche il compagno di Team in Yamaha, Maverick Vinales: "Arrivo a Valencia con uno stato d'animo molto positivo. Dopo le ultime tre gare in Asia e Oceania ho trascorso un po' di tempo a casa, allenandomi e rilassandomi - racconta -. Ci aspettiamo condizioni meteo buone per tutta la settimana, quindi cercherò di spingere e dare il 100% per finire la stagione con un bel podio". E ancora: "Siamo già concentrati sulla prossima stagione e vogliamo sfruttare già questa settimana per lavorare".

Blue Finance Forbes