Ligue 1: vittorie per Lione e Marsiglia, Ranieri superato

Pubblicato il 29 ottobre 2017 alle 23:08:45
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Luca Servadei

Credit immagine: Imagephotoagency.it

Fanno festa Lione e Marsiglia nell'11a giornata di Ligue 1. La squadra di Genesio piega 2-0 il Metz grazie alla doppietta di Fekir e si porta al terzo posto solitario a quota 22 punti in classifica. Uno in più rispetto a quelli del Marsiglia di Rudi Garcia che nel posticipo regola il Lille 0-1 con la rete di Sanson in avvio di match. Entrambe la squadre scavalcano il Nantes di Ranieri, sconfitto sabato dal Digione. Finisce 0-0 Tolosa-St.Etienne.

La sconfitta del Nantes di Claudio Ranieri contro il Digione, spiana la strada al Lione ed al Marsiglia. La squadra di Bruno Genesio riceve al Parc Olympique Lyonnais la visita del Metz e mette subito le cose in chiaro. Dopo 6 minuti, infatti, i padroni di casa passano in vantaggio con la rete di Nabil Fekir, la cui fucilata da distanza ravvicinata non dà scampo a Kawashima. Il fuoriclasse francese si ripete al 20' con il gol che, di fatto, chiude l'incontro: Tete arriva sul fondo, mette in mezzo per il compagno che da pochi passi infila di nuovo la difesa del Metz. Gli ospiti si innervosiscono e collezionano cartellini gialli, senza però rientrare mai in partita.

Vittoria sofferta, invece, per il Marsiglia di Rudi Garcia, che nel posticipo piega il Lille 0-1, trovando la terza vittoria nelle ultime cinque partite di campionato. Decide la sfida il gol in avvio di Sanson che, dopo 5 minuti, si libera della marcatura di Ballo-Touré e insacca con una botta di prima intenzione. Il Lille, penultimo in classifica e con solo una vittoria in stagione, ci prova a rimettere in piedi il match ma non riesce a trovare il pareggio anche grazie alle buone parate di Mandanda. Nella ripresa gli ospiti sono in balia della squadra di Marcelo Bielsa alla quale, però, manca la cattiveria sotto porta per provare a riaprire la sfida. L'ultima incredibile occasione per il Lille arriva in pieno recupero ma Abdennour è bravo e fortunato a deviare in corner la conclusione da pochi passi di Ponce, che aveva dato l'illusione del gol allo Stade Pierre-Mauroy. Si chiude a reti bianche, infine, la sfida tra Tolosa e St. Etienne. La squadra di Dupraz sale a quota 15 punti in classifica, mentre gli ospiti si portano a 18, agganciando il Caen in sesta posizione, a -2 dal Nantes.

Blue Finance Forbes