Ligue 1: il Psg passeggia sul velluto

Pubblicato il 30 settembre 2017 alle 19:30:44
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Dario Jovane

Passeggia sul velluto il PSG all'ottava di Ligue 1. I parigini battono il Bordeaux 6-2 guidati da una doppietta del solito Neymar, in rete a inizio e fine primo tempo, oltre ai gol di Cavani, Meunier, Draxler e Mbappé. A concretizzare le due fiammate del Bordeaux sono invece stati Sankharé, autore del temporaneo 3-1, e Malcom, in gol su rigore all'88esimo. Una partita comunque vivace degli ospiti, mai domi ma mai nemmeno vicini alla vittoria.

 

 

 

 

Una gara mai in discussione, sbloccata da Neymar dopo appena 5 minuti con una rete su punizione con la palla insaccatasi sotto la traversa. Non ci è voluto molto nemmeno per la seconda rete, arrivata 7 minuti dopo la prima e siglata da Cavani con un tiro di destro da centro area e la palla infilatasi nell'angolino destro. Una rete che vuol dire più di quello che sembra visto che l'assist ariva proprio da Neymar dopo una settimana passata sotto il fuoco dei giornali inglesi e spagnoli, in particolare il Mundo Deportivo, che lo hanno accusato di non cercare l'uruguaiano nemmeno per le giocate più semplici. Il gol del 3-0 è invece arrivato al 21' d è frutto del cross di Yuri e di un tiro di Meunier da centro area. 10 minuti dopo il Bourdeaux riesce ad accorciare le distanze, siglando una rete con Sankhare, con un tiro di sinistro imparabile per l'estremo difensore parigino. E proprio quando sembrava che il primo tempo dovesse finire 3-1 ecco ancora Neymar, al 40', in rete su rigore, 5 minuti prima del 5-1 siglato da Draxler, ben servito da Mbappé al 45'. Nella ripresa la gara resta estremamente vivace e combattuta, con un Bordeaux sempre agguerrito e un PSG sempre superiore sul piano del possesso e del gioco. A chiudere i conti per i parigini ci ha pensato Mbappé, ultimo del tridente che mancava nel tabellino dei marcatori, prima del rigore del definitivo 6-2 siglato da Malcom al 90'.