> calcio > champions league

Mercoledì, 15 Febbraio 2017 - 23:47

Champions: Insigne illude il Napoli, poi è tris Real

L'esultanza di Casemiro - Foto www.imagephotoagency.it

Al Bernabeu la squadra di Sarri passa in vantaggio con una magia dell'attaccante, poi perde 3-1: per i Blancos segnano Benzema, Kroos e Casemiro




Al Bernabeu il Napoli non riesce nell'impresa e si arrende ai Blancos: finisce 3-1 in favore del Real. Insigne illude il popolo azzurro con un gol da fenomeno al 8', ma ci pensa Benzema a pareggiare i conti dieci minuti più tardi. Nella ripresa, un piattone di Kroos porta avanti il Real, prima del definitivo tris di Casemiro (meraviglioso tiro al volo da fuori area).

Partono forte gli uomini di Sarri, che passano in vantaggio al 8': Insigne riceve palla, vede Navas fuori dai pali e lo sorprende con un tiro morbido a giro da più di 30 metri di distanza. Il vantaggio dura poco, perchè al 18' Benzema trova il pari di testa, su perfetto assist di esterno di Carvajal. Il finale di primo tempo è un monologo dei Blancos, che vanno vicino alla rete in più occasioni, con gli azzurri in apnea. Si va negli spogliatoi sul parziale di 1-1.

 

Avvio di ripresa shock per il Napoli: al 49' Ronaldo si beve Koulibaly sulla destra e serve Kroos, che trova il 2-1 con un preciso piattone. Cinque minuti dopo, arriva un altro gol spettacolare: Casemiro trova un destro al volo fantastico, Reina può solo guardare. Gli azzurri reagiscono, e la migliore occasione ècapita sui piedi di Mertens, che da due passi spara alto un pallone delizioso di Callejon. Il primo round finisce 3-1 per i Blancos, ma ci sono ancora 90' da giocare, nella bolgia del San Paolo.

 

Lorenzo Andreasi
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport