Bundesliga: tutti i verdetti

Pubblicato il 29 maggio 2017 alle 17:03:50
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti continua il proprio dominio incontrastato in Germania. I bavaresi hanno conquistato la loro quinta Bundesliga consecutiva, il quarto campionato per il tecnico italiano nella quarta nazione diversa. Il Bayern ha vissuto una stagione altalenante in cui in campionato si è trovato a lungo in lotta contro il Lipsia, mentre in Champions ed in Coppa di Germania le eliminazioni per mano di Real Madrid e Borussia Dortmund hanno sollevato qualche perplessità sull'operato dell'ex allenatore del Psg. Ancelotti e il Bayern, però, hanno saputo imporre la propria legge in campionato, archiviando il discorso già a fine aprile e chiudendo con 82 punti in 34 partite, 15 in più rispetto a quelli conquistati dal Lipsia delle meraviglie, capace di mettersi alle spalle anche Reus e compagni. Sono proprio Bayern, Lipsia e Dortmund ad avere conquistato l'accesso alla fase a gironi della prossima edizione della Champions League.
 
Dovrà passare dal playoff di Champions, invece, l'Hoffenheim che ha chiuso il proprio campionato al quarto posto con 13 punti di vantaggio nei confronti del Colonia e dell'Hertha Berlino. I capitolini e la squadra di Peter Stöger si sono fermati a quota 49, guadagnandosi l'accesso diretto all'Europa League. Settima piazza, invece, per il Friburgo che dovrà dunque passare dai preliminari. Retrocedono Ingolsradt e Darmstadt, mentre salgono in Bundesliga lo Stoccarda, una nobile decaduta del calcio tedesco, e l'Hannover 96. Si salva il Wolfsburg che nello spareggio retrocessione-promozione supera il Braunschweig e resta in Bundelsiga. 
 
I VERDETTI:
Campione di Germania: Bayern Monaco
Qualificate alla fase a gironi della Champions League: Bayern Monaco, Lipsia e Borussia Dortmund
Qualificata al playoff di Champions League: Hoffenheim
Qualificate alla fase a gironi dell'Europa League: Colonia ed Hertha Berlino 
Qualificata al playoff di Europa League: Friburgo
Retrocesse: Ingolstadt e Darmstadt
Promosse in Bundesliga: Stoccarda e Hannover 96

Blue Finance Forbes