Bundesliga: il Friburgo ferma il Dortmund, Leverkusen ko

Pubblicato il 9 settembre 2017 alle 18:24:45
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Luca Servadei

Il Borussia Dortmund non va oltre lo 0-0 contro il Friburgo nella terza giornata di Bundesliga nonostante oltre un'ora abbondante di superiorità numerica. Va decisamente peggio, invece, al Bayer Leverkusen che cede 3-1 sul campo del Mainz, restando pericolosamente fermo a quota 1 in classifica. Sconfitta dolorosa anche per il Monchengladbach, steso dalla rete di Kevin-Prince Boateng. 1-1 tra Wolsfburg e Hannover: in rete Didavi e Harnik.
 
Oltre un'ora di superiorità numerica non è bastata al Borussia Dortmund per avere ragione del Friburgo: 0-0 il risultato finale. La squadra di Peter Bosz, reduce da due vittorie nelle prime due giornate di campionato, deve accontentarsi di un solo punto. Che non si sarebbe trattato di un pomeriggio semplice per il Dortmund lo si capisce al 17' quando Marc Bartra è costretto a lasciare il terreno di gioco per infortunio. Poco dopo, anche Marcel Schmelzer deve subire la medesima sorte dopo un fallo terribile da parte di Yoric Ravet, che viene espulso. Nonostante la superiorità numerica, il Dortmund non riesce ad esprimere il solito gioco e il primo tempo si chiude a reti bianche senza troppe emozioni. Ad inizio ripresa ci prova Christian Pulisic a far saltare il banco, ma la conclusione dello statunitense trova l'opposizione di Schwolow. La squadra di Bosz chiude il Friburgo nella propria metà campo, dando vita ad un vero e proprio assedio che, però, non è sufficiente per spezzare la parità.
 
Nelle altre partite, brutta sconfitta per il Bayer Leverkusen che viene travolto 3-1 dal Mainz. Le 'Aspirine' passano al 22' del primo tempo con Kohr, salvo poi subire la furiosa rimonta dei padroni di casa: Muto, Diallo e Serdar ribaltano il risultato, costringendo i rossoneri al secondo ko in campionato. Brutta anche la sconfitta del Monchengladbach, fermato in casa dall’Eintracht Francoforte: 0-1 il risultato finale. Decisiva la rete dell'ex milanista Kevin-Prince Boateng. Tutto facile, invece, per l'Augsburg che schianta il Colonia con un perentorio 3-0 grazie alla giornata di grazia di Finnbogason, autore di una tripletta. Finisce 1-1, infine, la sfida tra Wolsfburg ed Hannover: in rete Didavi ed Harnik.

Blue Finance Forbes