Bundesliga: Bayern in vetta, Dortmund ko

Pubblicato il 28 ottobre 2017 alle 20:39:02
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Piergiuseppe Pinto

 

Foto www.imagephotoagency.it

Il Bayern Monaco batte 2-0 il Lipsia e si prende la vetta in Bundesliga. Decisive le reti nel primo tempo di James Rodriguez Lewandowski, con gli ospiti in 10 dal 13' per l'espulsione di Orban. Gli uomini di Heynckes si portano a +3 sul Dortmund, battuto 4-2 dall'Hannover: dopo il 2-2 della prima ora di gioco, la punizione di Klaus ed il gol di Bebou piegano il Borussia, a cui non bastano le reti di Yarmolenko Zagadou, espulso nella ripresa.

All'Allianz Arena, la partita cambia al 13': Orban ferma Robben lanciato a rete, e Siebert lo espelle con l'aiuto del Var, con il Lipsia costretto a giocare in 10. Gli uomini di Heynckes, allora, dilagano passando in vantaggio con James Rodriguez. L'ex Real, al 19', raccoglie un assist rasoterra dell'olandese e beffa Gulacsi con il sinistro sul primo palo. Al 38', arriva il raddoppio: splendido filtrante di Hummels, che mette solo davanti al portiere Lewandowski, che calcia sul primo palo e fa 2-0. Al 45', però, il polacco, per un problema muscolare, è costretto ad uscire dal campo, sostituito da Vidal.
Nella ripresa, il Lipsia rischia subito il tracollo con l'autogol sfiorato al 49' da Konate. Il Bayern, forte del doppio vantaggio e della superiorità numerica, gestisce la partita senza particolari rischi. Un successo per 2-0 che permette ai campioni di Germania in carica di salire a quota 23 in classifica, a +3 sul Dortmund. Nelle ultime tre giornate, i bavaresi hanno recuperato ben 8 punti agli uomini di Bosz, mettendo a segno 8 reti senza subirne. Numeri che testimoniano il grande ritorno in Bundesliga di Jupp Heynckes.

Blue Finance Forbes