> basket

Venerdì, 21 Aprile 2017 - 08:09

Nba, playoff: mostruoso James, è 3-0 Cleveland

LeBron James - Stopframe Youtube

I Cavs rimontano Indiana grazie a una tripla doppia di LeBron. Vincono Memphis e Milwaukee




Grazie a una prova da incorniciare di LeBron James, autore di una tripla doppia da 41 punti, 13 rimbalzi e 12 assist, Cleveland si impone in rimonta sul campo degli Indiana Pacers (119-114) in gara 3 del primo turno dei playoff e vola sul 3-0 nella serie. Successi casalinghi di Milwaukee e Memphis: i Bucks piegano Toronto (104-77) e vanno sul 2-1, i Grizzlies battono San Antonio (105-94) e conquistano il primo punto nella serie.

LeBron James e i suoi Cavs fanno capire a chiare lettere che non hanno per nulla intenzione di cedere lo scettro di campioni in carica. Chiuso il primo tempo in svantaggio di 25 punti sul campo dei Pacers, Cleveland compie una rimonta che ha dell'incredibile con un parziale complessivo di 70-40 nel terzo e quarto periodo. Mostruosa la prova di James che segna 28 punti solo nel secondo tempo e mette la firma sulla sua 17esima tripla doppia ai playoff: solo Magic Johnson (30) ne ha all'attivo di più. Ma non solo: il fuoriclasse di Cleveland scavalca Kobe Bryant al terzo posto nella classifica dei migliori realizzatori di tutti i tempi in postseason raggiungendo quota 5669 punti e allunga a 20 le partite vinte consecutivamente al primo turno dei playoff (non perde una gara dal 2012). Notte fonda per Indiana, ormai a un passo dall'eliminazione: non basta un George da 36 punti, 15 rimbalzi e 9 assist.

 

Cadono gli Spurs, battuti 105-94 al FedExForum di Memphis: i Grizzlies, che ora accorciano sull'1-2 nella serie, costruiscono la vittoria nel terzo periodo resistendo al tentativo di rimonta finale degli avversari. Brillano Conley (24 punti), Randolph (21) e Marc Gasol (21), prova opaca di San Antonio che non va oltre i 18 di Leonard e i 16 di Aldridge. Memphis non batteva gli Spurs ai playoff dall'aprile 2011. Netta la vittoria dei Bucks che al BMO Harris Bradley Center, davanti ai propri tifosi, rifila un perentorio 104-77 ai Raptors e vanno in vantaggio 2-1 nella serie. I Bucks, a +27 dopo il secondo periodo, si godono i 20 punti di Middleton e i 19 di Antetokounmpo, tra i Raptors i più prolifici sono Lowry e Wright (13 ciascuno).

 

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport