Atletico Madrid, Simeone: "Ho creduto sempre nel club"

Pubblicato il 8 settembre 2017 alle 11:40:36
Categoria: Notizie Liga
Autore: Davide Montalbetti

Sono parole d'amore quelle di Diego Simeone. Il tecnico argentino, che pochi giorni fa ha prolungato il suo contratto fino al 2020 con il club  spagnolo, non ci ha pensato due volte a continuare la sua avventura nell'Atletico Madrid: "Il club è cresciuto molto dal 2011/2012 quando abbiamo iniziato il nostro lavoro. Ho sempre notato che ci fossero margini di miglioramento notevoli - ha dichiarato il tecnico dei Colchoneros - Ho creduto sempre nel club perché l’ho conosciuto e ho sempre creduto nei giocatori che ho avuto per migliorare di conseguenza il club".

Simeone, che dopo Arsene Wenger è il tecnico più longevo su una panchina di un top club, ha anche fatto una critica a tutte quelle persone che pensano sia complicato rimanere tanti anni in un club: "Questa cosa mi sconvolge - ha affermato l'argentino - Ma per me, invece, è molto semplice se i giocatori capiscono che la loro responsabilità è solo quella di giocare la palla e se l’allenatore capisce che deve continuare a migliorare".

Infine, il tecnico argentino ha svelato i motivi per cui ha scelto di prolungare il contratto: "Vedo i vecchi con l’entusiasmo dei giovani ed i giovani con l’esperienza dei vecchi, tutto ciò mi entusiasma ed è anche per questo che ho deciso di continuare - ha affermato Simeone - Sono convinto di avere anche più energia rispetto a quando è iniziata questa avventura, perché conosco ancor di più il club e i calciatori che ho a disposizione".