Atletica, Mondiali 2017: Kirui trionfa nella Maratona, Meucci sesto

Pubblicato il 6 agosto 2017 alle 14:45:54
Categoria: Atletica
Autore: Redazione Datasport.it

Il keniano Geoffrey Kirui conquista la medaglia d'oro nella Maratona ai Mondiali di Londra 2017. Il 24enne, vincitore dell'ultima Maratona di Boston, percorre per primo i 42,195 km con il tempo di 2h 08'27". Il keniano, che taglia il traguardo sul Tower Bridge in solitaria, si mette alle spalle l'etiope Tola e il tanzaniano Simbu. Sesta posizione per l'azzurro Daniele Meucci che fa lo stesso tempo del keniano Kipketer in volata.
 
E' Geoffrey Kirui, vincitore dell'ultima Maratona di Boston, a riportare il Kenia in cima al mondo nella gara più lunga dei Mondiali di atletica, dopo la vittoria di Abel Kirui a Berlino 2009 e Daegu 2011. Il 24enne è il primo a percorrere i 42,195 km lungo le strade londinesi ed a tagliare in solitaria il traguardo sul Tower Bridge con il tempo di 2h 08'27". Il keniano, che si lancia in una fuga solitaria dal 35esimo km, si mette alle spalle l'etiope Tamirat Tola (2h 09'48"), bravo a difendere strenuamente la seconda posizione con uno sprint dall'assalto del tanzaniano Alphonce Felix Simbu, terzo al traguardo (2h 09'50"). Quarto posto, invece, per il britannico Callum Hawkis, il primo degli europei, che migliora così sensibilmente la nona posizione conquistata alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. L'azzurro Daniele Meucci deve accontentarsi della sesta posizione, dopo aver perso al fotofinish la volata con l’altro keniano Gideon Kipkemoi Kipketer. Il tempo di 2h 10'56" è la miglior prestazione personale per il pisano, che era stato campione europeo di specialità a Zurigo nel 2014.

Blue Finance Forbes