Zeman: "Roma? Non mi pento di niente"

Pubblicato il 19 febbraio 2013 alle 08:00:52
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Non mi pento di niente di quanto fatto quest'anno, mi dispiace solamente di non essere riuscito a fare ciò che avevo in testa". Queste le dichiarazioni dell'ex tecnico della Roma Zdenek Zeman a Coverciano, a margine della cerimonia di premiazione della Panchina d'oro, vinta da Antonio Conte, e della Panchina d'argento, consegnata proprio al boemo per quanto fatto vedere l'anno scorso a Pescara.

Panchina d'oro e Panchina d'argento celebrano rispettivamente il miglior allenatore di Serie A e di Serie B per quanto riguarda la passata stagione. "Sono arrivato a Roma perché volevo fortemente la Roma - ha concluso il tecnico esonerato lo scorso 2 febbraio - e perché secondo me questa squadra aveva grandi potenzialità di fare qualcosa di molto importante".