Ufficiale: Ronaldinho è un giocatore del Flamengo

Pubblicato il 11 gennaio 2011 alle 09:54:37
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

La telenovela è finita: Ronaldinho è ufficialmente un giocatore del Flamengo. Lo annuncia il sito ufficiale del club carioca precisando che il brasiliano ha firmato un contratto fino al 2014. "Il migliore nel più grande club del mondo", era la scritta che campeggiava sul sito ufficiale del Flamengo dopo l'annuncio del colpo di mercato. Ronaldinho, che lascia il Milan dopo due stagioni e mezza, la sfida è chiara: riconquistare la maglia della Nazionale brasiliana e giocare da protagonista i Mondiali casalinghi del 2014. Dinho è  arrivato nella notte a Rio de Janeiro, in elicottero, proveniente da Florianopolis, dove trascorreva alcuni giorni di vacanza.

Nel frattempo, in un hotel della città, si erano incontrati per ultimare i dettagli della cessione il vicepresidente del Milan Adriano Galliani, il fratello e rappresentante di Ronaldinho, Roberto Assis e la giunta direttiva del Flamengo, guidata dal presidente Patricia Amorim. Secondo la stampa locale, il trentenne attaccante, che vinse con il Brasile la Coppa del Mondo del 2002, guadagnerà uno stipendio mensile di circa 900mila dollari. Nelle casse del Milan finirebbero tre milioni di euro.

"I tifosi possono essere certi che darò il massimo", le prime parole di Ronaldinho rilasciate al sito ufficiale del Flamengo. "Ringrazio la 'torcida' per tutto l'affetto che mi sta dando, sono stato ricevuto con grande amore qui a Rio e già mi immagino cosa vorrà dire giocare nel nostro stadio con questi tifosi. E' chiaro che il mio obiettivo è riconquistare la Seleçao grazie al mio lavoro con la maglia del Flamengo".