Ufficiale: la Roma esonera Zeman

Pubblicato il 2 febbraio 2013 alle 14:43:13
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

La seconda avventura di Zdenek Zeman sulla panchina della Roma è già finita. Il club giallorosso ha esonerato il tecnico boemo dopo la sconfitta interna contro il Cagliari. Nella notte c'è stato un lungo summit tra i vertici della società: presenti gli amministratori delegati Italo Zanzi e Claudio Fenucci, il direttore generale Franco Baldini e il ds Walter Sabatini, che hanno fatto il punto della situazione con il presidente James Pallotta. Questa mattina, al termine di un nuovo incontro, è maturata la decisione di non confermare Zeman.

"AS Roma SpA comunica di aver sollevato il Signor Zdenek Zeman dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. La società ringrazia il Signor Zeman e i suoi collaboratori per la professionalità e la dedizione con cui hanno svolto il loro lavoro. La squadra è stata temporaneamente affidata al Signor Aurelio Andreazzoli", si legge sul sito del club giallorosso che, in attesa di trovare un sostituto - si fanno i nomi di Laurent Blanc e Marco Giampaolo, ha affidato la squadra ad Aurelio Andreazzoli, nello staff tecnico dai tempi di Spalletti.

La panchina di Zeman traballava già da alcuni giorni, soprattutto dopo l'ennesima prestazione sotto tono in casa del Bologna e alcune dichiarazioni poco concilianti del tecnico nei confronti del club ("Qui mancano regole e disciplina"). Dopo un faccia a faccia con l'allenatore, martedì scorso il ds Sabatini aveva confermato il boemo ("Abbiamo chiarito tutto, lui ha voglia di andare avanti con questa squadra, lo vuole fortemente") e lo stesso Zeman nella conferenza stampa prima della gara con il Cagliari aveva espresso la volontà di restara a lungo alla Roma ("Voglio restare per cinque anni").

Il tracollo interno con il Cagliari ha però fatto precipitare la situazione. Con Zeman in panchina la Roma ha raccolto 34 punti in 23 partite di campionato: i giallorossi non hanno mai vinto nel 2013 e nelle ultime 5 partite hanno collezionato 3 sconfitte e 2 pareggi. L'ultimo acuto di Zeman sulla panchina della Roma resta il 4-2 rifilato al Milan lo scorso 22 dicembre.