Udinese: Pozzo \"Mercato? Siamo chiusi per ferie\"

Pubblicato il 24 gennaio 2011 alle 09:47:25
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

"Come ama dire mio figlio, siamo chiusi per ferie. Non si fa nulla e speriamo anche a fine campionato di riuscire a tenere duro, anche se non sarà facile". Il patron dell'Udinese Giampaolo Pozzo, ai microfoni di Radio Anch'io Lo Sport, esclude operazioni di mercato a gennaio e, in particolare, ribadisce un concetto già espresso più volte: Sanchez, per il momento, non si muove. "Io spero che rimanga con noi anche la prossima stagione siccome è un giocatore di valore. Mi appello alla crisi economica, spero che non vengano a prenderlo anche perché è ancora tanto giovane. A gennaio comunque è tutto blindato. Di Natale? E' sempre stato coerente con quello che ha detto: vuole finire la carriera a Udine".

Uno dei segreti della splendida Udinese di questi tempi sta in panchina: dopo un avvio di stagione difficilissimo, con un punto nelle prime cinque giornate, Francesco Guidolin ha trovato la quadratura del cerchio. E Pozzo spera di averlo tutto per sé ancora a lungo: "Se qualcuno lo vuole portare via? Il rischio c'è, è bravissimo e si vede sul campo. Ma siamo allenati ad affrontare le varie problematiche, a vivere in cattività. Certo non è facile ricominciare ogni volta che si smonta il giocattolo. Guidolin ha un contratto di due anni, spero che non ci siano disturbi e di riuscire a portare avanti con lui questo progetto. Lui si sente veneto-friulano, speriamo che il richiamo della terra lo trattenga da queste parti".