Tim Cup: Palermo-Alessandria 2-3, gol e highlights. Video

Pubblicato il 3 dicembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi la cronaca di Palermo-Alessandria

Arriva dal Barbera il primo risultato a sorpresa dei sedicesimi di finale di Tim Cup: l'Alessandria batte 3-2 il Palermo e vola agli ottavi dove sfiderà il Genoa. Partita ricca di emozioni, con i grigi che vanno due volte sul doppio vantaggio sfruttando il rosso diretto rimediato da Vazquez nel primo tempo, ma subiscono la reazione dei padroni di casa che tornano sotto prima con Trajkovski e poi con Gilardino: troppo tardi però, i rosanero devono dire addio al torneo.

I cinquemila presenti sugli spalti del Barbera non possono certo lamentarsi, la partita infatti si accende subito: al minuto 3 ingenuità di Rispoli che colpisce con la mano in area e dal dischetto Loviso porta in vantaggio l'Alessandria. Il Palermo prova a reagire ma al 23' Vazquez la combina grossa colpendo Sirri con una gomitata: rosso diretto. Fa ancora più male ai rosanero il bis dei grigi siglato un minuto più tardi da Marconi con un destro sotto la traversa. Padroni di casa in bambola e fischi del pubblico alla fine del primo tempo: è 2-0.

Il secondo tempo il Palermo torna in campo con un altro spirito e al 55' accorcia con Trajkovski che riceve l'assist di Quaison e fulmina Vannucchi sul primo palo. Il macedone è scatenato e allo scoccare dell'ora di gioco colpisce il palo esterno con un piattone al volo. Appena si placa la spinta dei siciliani torna fuori l'Alessandria che al minuto 82 cala il tris: azione personale di Nicco e destro sotto l'incrocio. Partita finita? Assolutamente no, perché pochi secondi più tardi Sabato atterra Trajkovski da ultimo uomo, si becca il rosso e sulla punizione del limite Gilardino è il più lesto di tutti a mettere in rete. L'assalto finale del Palermo è però disordinato, al triplice fischio esultano i piemontesi.