Tifosi sputano agli arbitri: Juventus multata

Pubblicato il 29 gennaio 2013 alle 08:15:39
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Continua a far discutere il burrascoso finale di Juventus-Genoa, con le clamorose e plateali proteste di Antonio Conte e dei giocatori bianconeri nei confronti dell'arbitro Guida. Il Giudice sportivo ha punito con un'ammenda di 50mila euro la società bianconera perché alcuni suoi tifosi, al termine della sfida pareggiata 1-1 sabato sera contro i rossoblù, hanno sputato contro l'arbitro Guida e i suoi assistenti, mentre uscivano dal terreno di gioco, colpendoli al volto e sulla divisa. "L'entità della sanzione - come si legge nel provvedimento firmato dal giudice Gianpaolo Tosel - è stata attenuata per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza".

Nello stesso provvedimento il Giudice sportivo ha comminato due giornate di squalifica al tecnico della Juventus Antonio Conte, una ai difensori Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, e ha deferito fino al 18 febbraio il direttore generale Beppe Marotta. Juve in emergenza, quindi, in vista della prossima trasferta a Verona contro il Chievo: oltre a Bonucci, Chiellini e Conte, mancherà anche Vucinic che, già diffidato, ha rimediato un cartellino giallo durante il match contro il Genoa.