Tanti auguri Spillo: Altobelli compie 60 anni. Video

Pubblicato il 28 novembre 2015 alle 12:06:32
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Alessandro Altobelli compie 60 anni. L'ex attaccante originario di Sannino (Latina) e conosciuto da tutti con il soprannome di Spillo per il suo fisico longilineo, è considerato uno dei migliori attaccanti italiani di sempre. Cresciuto nelle giovanili del Latina e acquistato dal Brescia che lo fa esordire in Serie B nel 1974, Altobelli si trasferisce all'Inter nell'estate 1977 e vi rimane per undici stagioni vincendo uno scudetto e due Coppe Italia. Impressionante il suo bottino di reti: 209 in 466 partite ufficiali con la maglia nerazzurra, 56 in 93 presenze in Coppa Italia (record nella storia della competizione). Viene ceduto alla Juventus nel 1988 ma resta in bianconero una sola stagione senza brillare prima di fare ritorno al Brescia: si ritira al termine della stagione 1989-90.

Notevole anche il rendimento in Nazionale: Altobelli è infatti il sesto miglior marcatore nella storia azzurra con 25 gol in 61 partite. Meglio di lui hanno fatto solo Riva, Meazza, Piola, Roberto Baggio e Del Piero. La sua rete più famosa resta quella del momentaneo 3-0 contro la Germania Ovest allo stadio Bernabeu di Madrid nella finale dei Mondiali di Spagna '82, vinta 3-1 dagli azzurri di Bearzot: Altobelli, entrato dopo pochi minuti al posto dell'infortunato Graziani, divenne il primo giocatore nella storia del calcio a segnare in una finale dei Mondiali partendo dalla panchina.