Serie B. Spezia-Livorno, gol e highlights. Video

Pubblicato il 3 marzo 2013 alle 00:01:06
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Spezia-Livorno

Rivivi le emozioni di Spezia-Livorno: cronaca, pagelle e tabellino

Il Livorno torna al successo. Gli amaranto, reduci da 3 sconfitte nelle ultime 4 partite, s'impongono 2-1 in casa dello Spezia. Sul sintetico del Picco il protagonista è il labronico Luca Belingheri, autore della doppietta che ha spianato la strada agli ospiti, sempre più secondi e a -7 dalla capolista Sassuolo. Per i liguri il gol di Benedetti a mezz'ora dalla fine è troppo poco per raddrizzare il match: il fantasma playout ora dista solo 2 punti.

Cagni e Nicola schierano due moduli speculari: 3-4-1-2, rispettivamente con Di Gennaro e Belingheri sulla trequarti. Pronti via il Livorno passa: al 3' Paulinho recupera palla, calcia in porta da fuori area, Iacobucci respinge corto e Belingheri fa 1-0. Reazione immediata dello Spezia con un tiro potente di Antenucci e una conclusione dal limite di Musacci. Al 14' i labronici perdono per infortunio il bomber Siligardi, al suo posto Dionisi. Col passare dei minuti cresce lo Spezia che a cavallo della mezz'ora va due volte vicina al pari: prima Antenucci si fa anticipare sui piedi dal portiere Mazzoni, poi Di Gennaro chiude troppo il diagonale mancino da centro area. Si va al riposo sull'1-0 per gli ospiti.

La ripresa parte esattemente come la prima frazione: al 50', infatti, Paulinho inventa uno splendido lancio che scavalca Benedetti e raggiunge Belingheri che, tutto solo, scavalca Iacobucci con un pallonetto e regala il 2-0 al Livorno. Lo Spezia non ci sta al 59' va ad un soffio dal gol con un colpo di testa di Pasini. E' il preludio alla rete, dato che tre minuti dopo Benedetti spinge nel sacco la sfera da pochi passi al termine di un'azione confusa. Cagni inserisce Okaka e Pichlmann alla ricerca della pareggio, ma i liguri non riescono più a rendersi pericolosi, annebbiati dalla stanchezza. Da segnalare solo un'interessante cross di Madonna sul quale non arriva Antenucci e un'incursione dello stesso Antenucci vanificata dalla pronta uscita di Mazzoni.

Nel prossimo turno il Livorno ospiterà al Picchi la Reggina per dar continuità al successo odierno. Lo Spezia, invece, cercherà il riscatto sul campo della Ternana.