Serie B: Sassuolo-Cittadella, gol e highlights. Video

Pubblicato il 17 marzo 2013 alle 08:01:48
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Sassuolo-Cittadella: cronaca, pagelle e tabellino

Il Sassuolo sempre più re della serie B. Battuto in casa il Cittadella per 1-0: ecco tre punti pesantissimi. Nella 31esima giornata, decide il rigore di Boakye al 69’. Gli emiliani volano a quota 70 e va a più 11 sul Livorno secondo. I veneti restano a 37 punti e si fermano dopo tre risultati utili consecutivi.

Emiliani con gli uomini contati: fuori Missiroli, Terranova, Valeri, Berardi e Troiano. Veneti con il 4-3-3 e con Di Carmine, Di Roberto e Minesso in avanti. Il primo squillo all’8’: destro di Laribi da fuori, Cordaz para a terra. Un minuto padroni di casa ancora in avanti: tiro-cross di Catellani da sinistra, il portiere smanaccia e Bianchi manda alto sopra la traversa in acrobazia. La risposta del Cittadella al quarto d’ora: Di Roberto scappa in contropiede ma perde tempo e il suo tiro a giro di sinistro finisce di poco a lato. Al 27’ altra tegola per il Sassuolo: Masucci si fa male e lascia il campo a Troianiello. L’ultima occasione del primo tempo al 31’: gran destro di Paolucci da fuori, con il pallone che si abbassa improvvisamente e si alza di un soffio sopra la porta di Pomini.

Il Cittadella pericolosissimo al 55’: punizione di Biraghi dal lato corto destro dell'area, Pomini fa un miracolo e salva sulla linea. La risposta della regina della B al 58’: corner da destra di Laribi, Boakye schiaccia di testa e Cordaz blocca in tuffo nell'angolo. Tre minuti dopo, destro di Catellani dal vertice alto sinistro dell'area fuori non di molto. Il Sassuolo alza il ritmo. E al 69’ Boakye segena su rigore il suo decimo gol in campionato. Sassuolo ad un passo dal raddoppio sei minuti più tardi: Bianchi, tutto solo in area, manda alto di poco in scivolata. E Sosa dall’altra parte del campo va di testa in area e colpisce la traversa. Intanto, Foscarini cambia due terzi dell’attacco. Di Nardo ci prova all’86’ su rovesciata dal limite, Bianco respinge in area e il Cittadella invoca invano il rigore. Si chiude così la partita: Braglia in festa.

Il Sassuolo va martedì sera a Castellamare di Stabia nel turno infrasettimanale. Il Cittadella riparte dalla partita in casa con lo Spezia.