Serie B: Sassuolo senza freni, capitombolo Livorno

Pubblicato il 27 febbraio 2013 alle 08:15:29
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

La 28a giornata di Serie B riserva non poche sorprese. Il turno infrasettimanale regala al Sassuolo la consapevolezza di essere ormai una corazzata inaffondabile. Ad Ascoli gli uomini di Di Francesco vanno sotto a causa della rete di Fossati ma rimontano con Masucci, Pavoletti, Berardi e Troiano, inutile la rete di Montalto nel finale: 1-4 e +10 sul Livorno. E arriva proprio dalla Toscana la prima sorpresa della giornata: i labronici perdono infatti 1-2 in casa col Crotone (in rete Paulinho, Gabionetta su rigore e Ciano) e confermano il loro momento di appannamento.

Sale a tutta velocità l'Empoli, che regala spettacolo a Brescia e aggancia il Varese (di scena nel recupero di domani pomeriggio col Cesena) a quota 43 punti: 0-3 con reti di Saponara e doppietta di Tavano per la squadra di Sarri. Spreca una bella occasione il Modena, che pareggia 2-2 con la Virtus Lanciano (Zoboli e rigore di Ardemagni per gli emiliani, poi rimontano Falcinelli e Turchi) e si fa agganciare dal Padova, vittorioso 1-0 sulla Juve Stabia con il sigillo di Babacar.

Si accontenta di un punto il Novara, che pareggia 1-1 a Terni: al vantaggio piemontese di Fernandes risponde Maniero su calcio di rigore. Pareggio anche a Vercelli, dove la Pro e il Cittadella non vanno oltre uno scialbo 0-0. Punticino che smuove la classifica anche a Reggio Calabria, dove Reggina e Spezia fanno 1-1 con reti di Okaka e Colucci. Prosegue invece l'annus horribilis di uno sfortunato Grosseto, che perde in casa 1-2 col Vicenza, lanciato dalla doppietta di Valeri Bojinov.