Serie B, Modena-Entella 0-1: decide Caputo

Pubblicato il 28 novembre 2015 alle 17:15:25
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Modena-Entella: cronaca, pagelle e tabellino

Al Braglia di Modena è l’Entella a spuntarla per 1-0, grazie al gol nel finale di gara di Caputo, che regala tre punti importanti ad Aglietti, lasciando invece la squadra di Crespo ferma a 18 punti. Nonostante una buona ripresa dei padroni di casa, i liguri confermano la maggiore incisività in attacco e si lanciano a ridosso della zona playoff.

In avvio di gara è decisamente l’Entella a scendere in campo con più convinzione, riuscendo a schiacciare gli uomini di Crespo nella propria metà campo e a rendersi subito pericoloso: al 4’ Costa Ferreira calcia a lato di poco col mancino, mentre all’8’ è Sestu a spedire alto sempre col sinistro dal limite. Cinque minuti dopo ci prova Caputo di testa su corner di Jadid, ma anche in questo caso il tiro è alto sopra la traversa. Quando l’Entella trova la precisione, ci pensa però Provedel, che al 16’ respinge un destro insidioso da fuori di Sestu e al 29’ anticipa di un soffio in uscita bassa Masucci, che avrebbe appoggiato in rete l’assist di Caputo dalla sinistra. La prima e unica conclusione del Modena arriva al 41’, quando Belinghieri controlla e calcia col destro dal limite, ma la palla termina docile tra le braccia di Iacobucci e il primo tempo si chiude dunque senza reti.

Anche nella ripresa parte meglio l’Entella: al 48’ gran cross di Masucci per Palermo, il cui colpo di testa ravvicinato termina di poco a lato. Il Modena risponde al 61’ con lo stacco di Stanco, che però non riesce ad angolare, mentre al 66’ sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi, con un sinistro dal limite di Caputo, che calcia a lato. Al 71’, poi, un’occasione per parte nell’arco di sessanta secondi: prima Nardini non riesce a stoppare la palla da solo in area, poi Masucci spara alto da pochi metri su sponda di Caputo. Torna allora in avanti il Modena, che sfiora il vantaggio al 76’: bella azione sull’asse Belinghieri-Stanco-Granoche, con l’attaccante uruguaiano che calcia alto di sinistro dall’interno dell’area. E allora, un minuto dopo, è l’Entella a colpire: gran palla in profondità di Sestu per Costa Ferreira che, molto lucidamente, serve al centro per Caputo, bravo a controllare e a battere di destro un incolpevole Provedel. Il Modena si getta subito in avanti e risponde con Belingheri: destro violento di controbalzo dal limite, ma Iacobucci è bravo a respingere in tuffo.

Nel finale, l’assedio dei padroni di casa è però disordinato e poco incisivo, consentendo all’Entella di difendere la rete di Caputo e di portare a casa i tre punti, causando anche la seconda sconfitta consecutiva per Crespo sulla panchina del Modena.