Serie B, Livorno-Novara 0-1: i piemontesi sognano

Pubblicato il 28 novembre 2015 alle 17:13:58
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Livorno-Novara

Il Novara continua il suo momento d'oro vincendo 1-0 anche a Livorno nella 15esima giornata di Serie B. Prova di forza e di fortuna della squadra di Baroni, cui basta una rete di Gonzalez al 44' per avere la meglio dei labronici. La prima di Bortolo Mutti, al posto dell'esonerato Panucci, è dunque un flop: primo tempo opaco, nella ripresa tanto cuore e due legni colpiti da Fedato e Vantaggiato. Il Novara è quinto a 25 punti, un Livorno in crisi resta fermo a 21.
 
Primo tempo davvero brutto, con un Livorno che mette in evidenza tutte le lacune del momento che hanno convinto Spinelli a cambiare allenatore e a puntare su Mutti. Le occasioni si contano sulla punta delle dita: la migliore azione del Livorno arriva al 6' con il colpo di testa di Moscati su gran palla di Vantaggiato: bravo Da Costa a sventare la minaccia. Il Novara attende con pazienza e alla prima occasione colpisce: filtrante dell'ex Galabinov per Gonzalez, Pinsoglio esce male e l'attaccante lo scavalca con un beffardo pallonetto. E' 1-0 per il Novara al 44'.
 
Nella ripresa il Livorno prova a scuotersi inserendo subito Fedato per Calabresi e in effetti la manovra della squadra di Mutti ne giova: la grandissima opportunità arriva proprio dal destro dell'ex Bari, con un bolide da fuori area che colpisce il palo al 72'. Pochi minuti prima Pinsoglio era stato bravissimo a salvare sul tentativo in contropiede di Gonzalez. Il Livorno si conferma sfortunatissimo anche all'87', quando il sinistro di Vantaggiato successivo ad una mischia viene deviato da un grande Da Costa e finisce sulla traversa. E' l'ultima emozione del match: il Livorno si lecca le ferite e spera in un rilancio nel prossimo turno a Latina; il Novara ora sogna davvero e andrà alla caccia di altri tre punti con il Lanciano.