Serie B: la Juve Stabia caccia Braglia

Pubblicato il 1 aprile 2013 alle 15:41:39
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Sembra uno scherzo ma non lo è. La Juve Stabia ha esonerato il tecnico Piero Braglia, principale artefice della storica promozione in Serie B e autore sin qui di una grande stagione anche in cadetteria (la squadra di Castellammare è ottava in classifica a 44 punti). Il comunicato ufficiale apparso sul sito delle Vespe parla di "insanabili divergenze con la proprietà", che hanno portato alla rottura definitiva. La direzione della squadra è stata per il momento affidata a Mauro Isetto, già vice di Braglia nel corso di questa stagione.

"La Juve Stabia rende noto che Piero Braglia, a causa di insanabili divergenze sorte con la proprietà,  è stato sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra - le parole del comunicato ufficiale -. Al tecnico toscano, tra gli artefici della storica promozione in serie cadetta, la società augura un futuro ricco di soddisfazioni personali e professionali. La Juve Stabia nel contempo informa che, alla ripresa della preparazione fissata per domani martedì 2 aprile, la squadra sarà guidata dall'allenatore in seconda Mauro Isetto".