Serie B: Crotone-Cesena, gol e highlights. Video

Pubblicato il 12 marzo 2013 alle 00:01:15
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Crotone-Cesena: cronaca, pagelle e tabellino

Tre punti d'oro per il Crotone nella sfida salvezza contro il Cesena. Allo Scida, nel posticipo della 30esima giornata, Matute decide la partita all'81'. Romagnoli in dieci uomini dal 38' dopo l'espulsione dell'ex Parfait. I calabresi vanno a 36 punti (una partita in meno) e scavalcano la squadra di Bisoli, ferma a 34.

Il Crotone parte con Maiello, Gabionetta e Ciano davanti. Il Cesena risponde con il tridente formato da Succi, Graffiedi e Granoche. Al 9' la prima occasione della partita per i calabresi: gran botta di Eramo da 25 metri con il destro, Campagnolo vola e caccia via il pallone dalla porta. Poi è giallo al quarto d'ora: Abbattista annulla un gol al Cesena segnato da Succi di testa. Il fischio prima del tiro per un fallo in area. Il Crotone prova a fare la partita, ma raccoglie poco: il destro di bal 36' da fuori area deviato è una caramella per Campagnolo. Non è finita, perché al 38' arriva il rosso all'ex Parfait: Cesena in dieci. Bisoli costretto a cambiare: Gessa (centrocampista) entra al posto di Graffiedi.

Il primo brivido della ripresa? Minuto 53: gran botta di Eramo, Campagnolo si supera e respinge con la manona. Subito dopo Giandonato lascia il campo a Djokovic nel Cesena, che fatica da matti in dieci uomini. Ed è anche sfortunato: Gessa si fa male, lo sostituisce Comotto. Drago risponde con De Giorgio per Eramo. Tra il 69' e il 72' il Crotone ci prova con Crisetig e con Ligi invano: il destro del primo e il sinistro del secondo sorvolano la traversa. I romagnoli sono costretti alle barricate. Il gol è nell'aria e arriva all'81'. Azione palla a terra dei calabresi chiusa con il destro di Matute, servito alla perfezione da Ciano. Poco dopo Gabionetta vicino al raddoppio con un sinistro a giro dal limite fuori di un soffio. All'ultimo secondo lo Scida trema: Tabanelli molla una sberla da 35 metri con il destro, Caglioni fa il gatto e manda il pallone sulla traversa. Tre punti ai calabresi, mentre il Cesena spreca una buona occasione per cercare di risorgere.

I ragazzi di Bisoli ripartono da Reggio Calabria venerdì alle 19. Il Crotone, dopo questa boccata d'ossigeno, sabato alle 15 volerà a Novara.