Serie B: colpo Modena, Livorno steso

Pubblicato il 16 febbraio 2013 alle 20:21:38
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Livorno-Modena: cronaca, pagelle e tabellino

Il Modena torna alla vittoria superando 2-1 il Livorno al "Picchi" ed è un successo pesantissimo, che vale il sesto posto. Livorno brillante solo a sprazzi, le assenze di Schiattarella, Luci e Siligardi, cui si aggiunge quella di Belingheri dopo pochi minuti non aiutano la squadra di Nicola. E il Sassuolo si allontana.

Primo tempo povero di situazioni interessanti. Il primo tiro è del Modena al 9': diagonale di Lazarevic deviato da un difensore labronico, Mazzoni si distende e mette in angolo. Al 18' Nicola perde Belingheri, infortunato e sostituito da Dell'Agnello. Minuto 21: Salviato serve Dionisi che gira in porta ma con poca forza; Colombi blocca senza problemi. Al 32' un lampo: Lazarevic parte dalla propria metà campo, arriva al limite dell'area e batte Mazzoni con un preciso rasoterra. 1-0 Modena. Punto sul vivo, il Livorno reagisce: al 40' Dionisi costringe Colombi alla deviazione in angolo. un minuto dopo Gentsoglou manca la deviazione in rete da due passi. Al minuto 45 Dell'Agnello manda a lato di testa.

Inizia la ripresa, e dopo 4' i padroni di casa pareggiano. Contatto Moretti-Dionisi in area, l'arbitro Giancola non ha dubbi: è calcio di rigore. Dionisi dal dischetto non fallisce e al 49' è 1-1. Il numero 8 amaranto sfiora il bis al 54', con un diagonale fuori di pochissimo. Due minuti dopo è il Modena a sfiorare il vantaggio: Mazzoni è superlativo nel deviare in angolo una punizione di Ardemagni. Poi la gara cala di ritmo ma si riaccende nel finale: al minuto 79 è Colombi a mettersi in evidenza, deviando sul fondo un colpo di testa di Dell'Agnello.Ma gli ospiti sono sempre in agguato: all'85' Pagano centra un clamoroso palo e, pochi secondi dopo, Ardemagni sfrutta al meglio un cross basso di Sturaro per battere Mazzoni: 2-1 Modena. Il Livorno accusa il colpo e l'assedio finale produce solo un gran tiro di Duncan fuori di poco al 90'. Al triplice fischio finale il Modena festeggia la prima vittoria del 2013, mentre i labronici incassano la seconda sconfitta consecutiva.

Labronici a Cittadella nel prossimo turno, mentre gli emiliani ospiteranno il Brescia.