Serie B: Cittadella-Spezia, gli highlights. Video

Pubblicato il 20 marzo 2013 alle 09:15:10
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Cittadella-Spezia: cronaca, pagelle e tabellino

Terzo 0-0 consecutivo per lo Spezia
, torna invece a fare punti il Cittadella ottenendo un discreto pareggio a reti bianche tra le mura amiche. I veneti mai pericolosi respirano a pieni polmoni solo negli ultimi 15 minuti dopo l'espulsione di Romagnoli; i liguri inseguono il vantaggio senza mai raggiungerlo malgrado la traversa colpita da Bovo al 67'. La squadra di Cagni raggiunge così i 36 punti in classifica; gli uomini di Foscarin salgono invece a quota 38, in una situazione di classifica tutt'altro che spensierata.

Fin dal primo minuto si dannano l'anima sia Di Carmine che Okaka, ma i rifornimenti scarseggiano. Cresce con il passare dei minuti la squadra di Foscarini, ma nel complesso gioca meglio lo Spezia che si rende pericoloso con due girate di Okaka, entrambre su cross dalla destra, prima di Madonna e poi di Porcari: l'esito è però identico, palla sul fondo e mani nei capelli per il 23enne attaccante di origini nigeriane.

Secondo tempo leggermente più frizzante: al 67' Bovo va vicino al secondo gol stagionale con una conclusione ravvicinata che si stampa sulla traversa. Al 75' però il secondo giallo rimediato da Romagnoli mette sostanzialmente fine alle ostilità lasciando in dieci e senza energie i liguri. Lo Spezia si difende bene negli ultimi 15 minuti portando a casa un risultato che in realtà premia tanto la squadra di Cagni, più vivace sino al 75' ma con l'uomo in meno per un quarto d'ora, quanto quella di Foscarin, mai pericolosa e graziata dalla traversa dal legno.

Nel prossimo turno di Serie B i veneti affronteranno in trasferta in Brescia, mentre i liguri ospiteranno la Pro Vercelli all'Alberto Picco.