Serie B: Cesena-Ternana, gol e highlights. Video

Pubblicato il 10 febbraio 2013 alle 00:00:04
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Cesena-Ternana

Rivivi le emozioni di Cesena-Ternana: cronaca, pagelle e tabellino

Il Cesena non si ferma più. Gli uomini di Bisoli regolano 1-0 all'ultimo respiro una buona Ternana e centrano il terzo successo consecutivo, frutto di un momento di ottima forma e soprattutto degli sforzi del presidente Campedelli in sede di mercato invernale. Decide una punizione di bomber Succi all'89', al termine di novanta minuti di totale equilibrio.

Primo tempo decisamente avaro di emozioni al Manuzzi, dove le due squadre si fronteggiano con buon piglio ma non riescono a creare significativi pericoli alle porte avversarie. Il primo brivido, se così si può definire, è opera di Scozzarella, che al 23' con un tiro cross fa il filo al palo della porta difesa da Campagnolo. Il portiere cesenate è chiamato per la prima volta ad un intervento al 37', quando il grande ex Lauro in scorribanda offensiva calcia col sinistro da fuori area ma trova la deviazione in angolo dell'estremo difensore. L'unico tiro in porta dei bianconeri arriva invece al 44' con una rovesciata innocua di Succi.

Più vibrante la ripresa, soprattutto negli ultimi minuti. A sfiorare per primo la rete è D'Alessandro, che al 64' si libera al limite dell'area e lascia partire un destro su cui Brignoli salva in angolo. A un quarto d''ora dal termine la gara sembra infiammarsi: al 74' è Litteri con un colpo di testa a costringere Campagnolo al miracolo in corner, mentre al 77' Brandao incorna una punizione di Giandonato ma non trova la porta di poco. La sfida si avvia in ogni caso verso un pareggio a reti bianche, ma Succi non è d'accordo: all'89' il bomber trova l'undicesimo timbro stagionale con una punizione perfetta e regala agli uomini di Bisoli i tre punti.

Colpaccio per il Cesena, dunque, che sconfigge la Ternana e la scavalca in classifica a quota 30 punti (umbri fermi a 29). Nel prossimo turno i romagnoli saranno di scena a Cittadella per continuare a sognare; la squadra di Toscano avrà invece l'occasione di pronto riscatto in casa contro l'Empoli.