Serie B: il Brescia sbanca Lanciano

Pubblicato il 2 marzo 2013 alle 17:15:52
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Virtus Lanciano-Brescia: cronaca, pagelle e tabellino

Si ferma a otto la striscia di risultati utili del Lanciano. Il Brescia vince 2 a 0 al Biondi, tornando al successo dopo otto gare, grazie alla doppietta di Corvia. Al 74', di testa e all'85 con un sinistro preciso. La Virtus paga l'espulsione, ingenua, di Fofana sul finire di tempo per un fallo di reazione e con l'uomo in meno nella ripresa crolla.

Primo tempo divertente al Biondi dove si affrontano due squadre che vogliono vincere. Dopo un buon avvio del Lanciano, sale in cattedra il Brescia. Al 27' Sodinha calcia una punizione perfetta dai 30 metri, il pallone si stampa sotto la traversa. Particolarmente inspirato il fantasista bresciano che quattro minuti dopo prova a sorprendere ancora Leali, bravo a deviare alto sopra la traversa un tiro pericoloso. Il Lanciano non rinuncia, però, a giocare. Fofana spreca un'occasione colossale: a tu per tu con Arcari calcia addosso al portiere. Nel finale un po' di nervosismo che costa il giallo a Budel e Falcinelli e il cartellino rosso a Fofana che perde la testa e rifila una gomitata a Daprelà.

Secondo tempo di marca bresciana. Le Rondinelle giocano meglio e sfruttano la superiorità numerica. Al 60' Scaglia si divora la palla del vantaggio, su assist di Corvia calcia a lato. Al 74', però, Rossi mette in mezzo un cross preciso per la testa di Corvia che questa volta non sbaglia. Gli abruzzesi incassano il colpo. All'85' l'appena entrato Benali duetta con il solito Corvia che entra in area e di sinistro supera per la seconda volta Leali.

Il Brescia sale a 37 punti con una partita ancora da recuperare, contro il Modena. La squadra di Calori – allontanato nel finale dalla panchina per proteste – rimane in zona play-off e torna a segnare dopo cinque partite. Il Lanciano si ferma per la prima volta nel 2013, paga forse le tre gare in sette giorni e un tempo in inferiorità numerica. La prossima trasferta con la Pro Vercelli è l'occasione per tornare a fare punti.