Serie B: Bari-Juve Stabia, gol e highlights. Video

Pubblicato il 10 marzo 2013 alle 00:00:01
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Bari-Juve Stabia: cronaca, pagelle e tabellino

Per la 30° giornata di Serie B si affrontano Bari e Juve Stabia. Allo stadio San Nicola finisce 2-0 per i padroni di casa che si impongono con le prime due reti del neo acquisto Tallo.

Primo tempo che parte subito forte con una buona conclusione da dentro l'area di Bruno al 3', ma è bravo Lamanna a respingere. Al 12' è il Bari ad avere una grande occasione con Iunco che di testa centra il palo su cross di Defendi. Sembra di poter assistere a una buona prima frazione di gioco, ma la Juve Stabia si abbassa molto e la partita si spegne.

A riaccenderla è un bel contropiede delle Vespe con Zito che si fa tutto il campo sulla destra, la mette in mezzo per l'accorrente Scognamiglio, che solo davanti a Lamanna tira addosso al portiere che respinge in angolo. Sugli sviluppi del corner è Agyei a rendersi pericoloso con una girata al volo che si stampa sulla traversa con Lamanna ormai battuto.

Secondo tempo che vede il Bari partire meglio e subito in gol al 52' con Tallo che sfrutta bene un cross dalla sinistra di Rossi e dal centro dell'area di rigore ed insacca di testa nell'angolo in basso a destra. Prova a rispondere subito la Juve Stabia con una verticalizzazione di Verdi per Zito che si invola verso la porta, entra in area e tenta il diagonale sinistro, ma Lamanna è attento e respinge il pallone. Al 75' occasionissima per il neo entrato Mbakogu: respinta corta di Rossi e tiro dal centro dell'area dell'attaccante nigeriano, ma Lamanna si oppone con un ottimo riflesso respingendo di piede.

La partita la chiude però Tallo all' 82': tiro di Fedato respinto da Seculin e tap-in dell'attaccante della Costa d'Avorio per il definitivo 2-0. Per il Bari arriva la seconda vittoria consecutiva dopo un inizio 2013 molto difficile e, senza penalizzazione, sarebbe pari all'avversario odierno. Per la Juve Stabia seconda sconfitta in tre partite e sogno play off che si allontana.

Prossimo turno che vede i Galletti in trasferta a Brescia mentre le Vespe ospiteranno in casa l'Ascoli.