Serie A: il Siena non brilla, col Parma è 0-0

Pubblicato il 7 aprile 2013 alle 17:15:51
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Siena-Parma: cronaca, pagelle e tabellino

Reti inviolate al Franchi. Finisce 0-0 tra Siena e Parma al termine di una gara noiosa e con poche occasioni da gol. Il Siena avrebbe potuto fare di più, si fa raggiungere del Palermo, vittorioso in trasferta, a quota 27 punti, gli stessi del Genoa che questa sera deve giocare contro il Napoli. Il Parma di Donadoni ha fatto la sua partita, solida, senza rischiare nulla. E per la prima volta non ha subito gol in trasferta dall’inizio del campionato.

Primo tempo dai ritmi bassissimi. Parte meglio il Parma, ma la prima occasione capita sui piedi di Emeghara, dopo quattro minuti, che tenta di anticipare l’uscita di Mirante, ma non trova la porta. I ducali giocano con meno pressione sulle spalle, il Siena si fa forse condizionare del dover ottenere il risultato a tutti i costi e non riesce a rendersi davvero pericoloso. Sul finire di tempo Biabiany si fa tutto il campo palla al piede, poi scarica su Amauri che prova a piazzarla, ma non trova la porta.

La ripresa è sulla stessa linea del primo tempo. Ci provano, senza troppa convinzione: prima Vergassola con un destro che non trova nessuna deviazione, poi Sansone che non inquadra la porta sul suggerimento di Gobbi. I due allenatori provano a dare la scossa con gli innesti di Valdes, Belfodil e Rosi nel Parma, Pozzi, Valiani e Bogdani sulla sponda Siena. Tutto inutile, non succede niente degno di nota fino al triplice fischio finale.

Il Siena conquista un solo punto e spreca un’occasione in chiave salvezza. Serviva più convinzione alla squadra di Iachini oggi per spaventare un Parma che ha giocato con la tranquillità della salvezza praticamente raggiunta. Donadoni non ha fatto regali, cercando il guizzo da tre punti fino alla fine. La prossima in casa con l’Udinese può diventare la gara della salvezza matematica.