Serie A: Sassuolo-Frosinone 2-2, gol e highlights. Video

Pubblicato il 7 gennaio 2016 alle 00:00:01
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Una rete del neoentrato Falcinelli consente al Sassuolo di mantenere l'imbattibilità interna: al Mapei Stadium i neroverdi pareggiano 2-2 con il Frosinone dopo essere stati in svantaggio due volte. Reti di Dionisi, autorete di Atej che poi si riscatta con il 2-1 e quindi il definitivo pari nella ripresa dell'ex attaccante del Perugia. Secondo punto stagionale lontano dal Matusa per i ciociari che si portano a meno uno dal Genoa, neroverdi sesti a quota 28 come il Milan.

Senza Floccari ormai destinato a lasciare il Sassuolo, Di Francesco rilancia dal primo minuto Floro Flores con Defrel e Berardi a sostegno dell’ex Udinese. Stellone risponde mandando in campo Tonev e Dionisi dietro a Ciofani, mentre a centrocampo l’ex di turno Chibsah viene preferito a Gori. Dopo quasi venti minuti di noia la sblocca Dionisi che da posizione defilata sorprende Consigli con un potente destro dal lato corto dell’area di rigore: gravissime le colpe del numero uno neroverde che, aspettandosi un cross, interviene a mani aperte lasciandosi sfuggire la palla. La reazione è immediata e gli emiliani trovano subito il pari: è il 22’ quando Ajeti devia nettamente un sinistro dal limite di Defrel spiazzando il proprio portiere.

Il Sassuolo comanda il gioco, la difesa del Frosinone regge comunque l’urto e i ciociari passano ancora negli ultimi venti secondi del primo tempo: angolo di Pavlovic e colpo di testa vincente proprio di Ajeti che si riscatta riportando in vantaggio i suoi. Berardi, Vrsaljko e Defrel alzano subito il ritmo in avvio di ripresa ma fino all’ingresso di Falcinelli il Frosinone sembra poter mantenere il 2-1: al 74’, però, l’ex attaccante del Perugia, appena entrato per Floro Flores, trova il sinistro vincente dall’area piccola mandando la palla sotto l’incrocio. Ci prova anche Sansone prima che al 94’ Vrsaljko sfiori il 3-2 su invenzione di Magnanelli. Finisce invece in parità, risultato tutto sommato giusto con il Frosinone che conquista il secondo punto stagionale lontano dal Matusa mentre il Sassuolo mantiene l’imbattibilità interna salendo a quota 28 punti al pari del Milan. Nel prossimo turno, ultim giornata del girone di andata, Frosinone in casa con il Napoli, Sassuolo di scena a San Siro contro l'Inter.