Serie A: Sassuolo-Empoli 3-2, gol e highlights. Video

Pubblicato il 22 febbraio 2016 alle 00:01:18
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Al Mapei Stadium, nella 26a giornata, il Sassuolo supera l’Empoli per 3-2. Nel primo tempo Berardi risponde a Zielinski con entrambe le squadre ridotte in dieci per le espulsioni di Missiroli e Tonelli. Nella ripresa Defrel firma la sua personale doppietta mentre gli ospiti riescono solo ad accorciare su rigore con Maccarone.

Nel Sassuolo sono indisponibili Laribi, Mandelli e Cipolla. Il tecnico Di Francesco opta per il 4-3-3 schierando in avanti il tridente Berardi-Defrel-Sansone. L'Empoli, che deve invece fare a meno di Costa, Camporese, Livaja e Buchel, oltre allo squalificato Mario Rui, si schiera con il 4-3-1-2 con Saponara in regia alle spalle della coppia offensiva Pucciarelli-Maccarone. Primo tempo equilibrato sebbene combattuto con buon agonismo da entrambe le squadre. L’impegno da ambo le parti non si discute ma appaiono numerosi gli errori sia in fase d’impostazione che nelle conclusioni a rete. Al 17’ Maccarone ci prova con un colpo di testa deviato in angolo da Consigli. Al 21’ provvidenziale è la respinta di Skorupski sulla tesa conclusione mancina di Berardi. Paredes al 25’ spara da fuori area ma trova il portiere avversario ancora pronto alla parata. Al 31’ un ingenuo fallo di mano causa a Missiroli il secondo giallo e l’espulsione. In superiorità numerica l’Empoli trova il vantaggio al 36’ grazie a Zielinski, abile nel battere a rete in diagonale su assist di Saponara. Anche Tonelli al 38’ rimedia la seconda ammonizione e lascia la gara anzitempo. Nuovamente in parità numerica, i padroni di casa al 41’ trovano il gol del pareggio ad opera di Berardi che fulmina Skorupski con un pregevole sinistro al volo su assist di Cannavaro. Senza ulteriori sussulti arriva quindi il duplice fischio arbitrale che manda le squadre al riposo sul parziale di 1-1.

Grandinata di emozioni anche nella ripresa. Al 48’ gli emiliani trovano il vantaggio grazie a Defrel che batte Skorupski con un preciso diagonale destro su assist di Sansone. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che i toscani capitolano al 50’ ancora ad opera dell'ispirato Defrel stavolta a segno con un sinistro al volo su assist di Berardi. Gli ospiti però non demordono e riescono ad accorciare le distanze con il rigore realizzato da Maccarone al 70’. Inutile il disperato sforzo finale dei ragazzi di Giampaolo che devono così arrendersi al definitivo 3-2 in favore del Sassuolo. Torna al successo la compagine emiliana che sale ora a quota 38 in vista della prossima trasferta contro la Lazio. Pesante seconda sconfitta di fila invece per l’Empoli che ristagna a 34 punti in attesa di ricevere la Roma.