Serie A: Palermo-Frosinone 4-1, le pagelle

Pubblicato il 12 dicembre 2015 alle 21:29:19
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Palermo-Frosinone, terminata 4-1

PALERMO
 
Sorrentino 5.5 Quasi mai impegnato, ma, quando lo è, respinge corto e favorisce Sammarco per il gol del momentaneo 2-1. Lazaar 6.5 Corsa e qualità sulla corsia di sinistra. Insostituibile.
Struna 6 Partita soprattutto di sostanza, ma senza errori.
Goldaniga 6.5 Sempre preciso al centro della difesa e quanto mai concreto sui calci piazzati a favore. Fondamentale il gol dell'1-0.
Gonzalez 6 Partita senza sbavature, tranne l'inutile ammonizione nel finale.
Andelkovic s.v. Solo pochi minuti in campo.
Vazquez 6.5 Oltre al gol, tra i più facili mai segnati, tanta qualità nel far ripartire i suoi. Bello da vedere, come sempre.
Brugman s.v. Entra col risultato in ghiaccio e tocca solo un paio di palloni.
Chochev 6.5 Gara senza alti né bassi, ma l'assist per Vazquez è un gioiello.
Jajalo 6 Non si nota, ma è importantissimo in fase di interdizione.
Hiljemark 7 Corre per due e ha comunque la lucidità sia per impostare che per creare sulla trequarti. Il suo destro nel primo tempo meritava miglior fortuna del palo.
Gilardino 6 Entra e fa quello che sa far meglio: segnare. Oltre al gol, poco altro.
Trajkovski 7 Una prestazione sopra le righe. Proprio come il fantastico gol del 3-1 che chiude i conti.
Djurdjevic 5.5 Il palo gli dice di no dopo 30''. Poi nessuna occasione e un giallo ingenuo. Esce per far spazio a Gila.
All. Ballardini 7 Gol di Sammarco a parte, il suo Palermo è perfetto. Con questa voglia e questa qualità, la salvezza è il minimo per i rosanero.

FROSINONE
Leali 5.5 Incolpevole sui primi tre gol, nel finale sbaglia un paio di uscite ed è sfortunato nel respingere sulla testa di Gilardino per il 4-1.
Rosi 5 Sempre in affanno contro Trajkovski, che se ne libera agilmente prima di segnare il 3-1.
Pavlovic 6 Dal suo lato il Palermo crea poco e lui può spingere. Lo fa spesso e con buona qualità.
Blanchard 5.5 Da capitano, lotta fino alla fine, ma anche lui è poco reattivo sulle infilate rosanero.
Diakité 5 Sempre impreciso e fuori tempo. Una mina vagante al centro della difesa.
Tonev 5.5 Prova a dare un po' di brio nella ripresa, ma non crea grossi grattacapi agli avversari.
Soddimo 5.5 Ci prova, soprattutto nel primo tempo, ma senza grande successo.
Paganini 5.5 Perde il duello con Lazaar e lascia il campo a inizio ripresa.
Gori 5 Combatte nel mezzo al campo, ma manca completamente in fase di impostazione.
Sammarco 6 Gol a parte, si vede pochissimo. Ingabbiato nel centrocampo rosanero.
Gucher s.v. Gioca solo pochi minuti e non tocca mai palla.
Ciofani 5.5 Una sola palla giocabile: la manda a lato di testa.
Dionisi 6 Il più propositivo dei suoi, anche se con scarsa precisione.
Castillo 5.5 Un solo tiro verso la porta su punizione: palla altissima sopra la traversa.
All. Stellone 5.5 Più che i demeriti dei suoi, hanno inciso i meriti del Palermo, anche se il Frosinone sembra essersi adagiato dopo il 3-1 subito.