Serie A: Milan-Sampdoria 4-1, le pagelle

Pubblicato il 28 novembre 2015 alle 23:33:31
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Milan-Sampdoria: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Milan-Sampdoria, terminata 4-1


MILAN
Donnarumma 6 Mai impegnato nell'arco dei 90 minuti ad eccezione del brivido che fa correre ai suoi dopo nemmeno un minuto.
Romagnoli 6.5 Sta crescendo di partita in partita.
Abate 6 Serata tranquilla dalle sue parti, si limita a non concedere spazi.
Alex 6.5 Prestazione attenta, Mihajlovic sembra aver trovato il giusto partner per Romagnoli.
Poli 5.5 Ingenuo in occasione del fallo da rigore commesso su Eder.
Bonaventura 7 E' l'uomo di qualità di questo Milan, quando non riesce ad accendersi anche la squadra fa fatica. Stasera ha il merito di aprire le marcature e solo Niang gli ruba la scena.
Kucka 6 Primo tempo di sostanza, sul 3-0 è ammonito e allora Mihajlovic decide di non rischiare il secondo giallo.
Honda s.v. Entra a risultato ampiamente acquisito.
Antonelli 6.5 Spinge con una certa costanza, servendo a Luiz Adriano il pallone del potenziale 4-0.
Montolivo 6.5 Abbina una certa aggressività a un'ottima gestione del pallone.
Cerci 6.5 Buona prova sulla destra, anche se non riesce a incidere come avrebbe potuto.
Bacca 5.5 Unica nota negativa tra i suoi. Fallisce un'occasione clamorosa per il 5-0 e nel complesso è il meno brillante tra i rossoneri.
Luiz Adriano 6.5 Prima fallisce un gol e poi segna la rete del 4-0. La concorrenza davanti inizia a essere tanta e lui sfrutta al meglio i pochi minuti a disposizione.
Niang 7.5 E' il protagonista assoluto della serata. Propizia il vantaggio di Bonaventura e poi segna i suoi primi gol in Serie A con la maglia del Milan. Si candida a diventare un giocatore imprescindibile per il suo allenatore.
All. Mihajlovic 7 Il primo confronto da ex allenatore contro la sua Samp coincide forse con la miglior prestazione stagionale. La scelta di passare al 4-4-2 lo premia con una bella vittoria che potrebbe rappresentare la svolta per il Milan, atteso da un calendario non impossibile prima della sosta.

SAMPDORIA
Viviano 4.5 Regala inspiegabilmente palla a Niang in occasione del 3-0 e in generale non appare mai sicuro.
Mesbah 5.5 Spesso in difficoltà nell'uno contro uno con Cerci.
Pedro Pereira 5.5 Quando entra la partita è ormai compromessa.
De Silvestri 4.5 Si perde Bonaventura nell'azione dell'1-0 e causa il rigore del raddoppio rossonero, rischiando il rosso diretto. Serata da dimenticare.
Silvestre 5.5 Tiene botta in più di una circostanza su Bacca.
Regini 5 Adattato al centro per le assenze di Zukanovic e Moisander, Niang lo fa letteralmente impazzire.
Palombo 6 Entra mettendo il suo carattere al servizio della squadra.
Ivan 5.5 La carta a sorpresa di Montella si perde col passare dei minuti insieme ai suoi compagni di reparto.
Barreto 5 Tanti errori in mezzo al campo.
Fernando 5 Gli avversari arrivano da tutte le parti e lui non riesce a dar protezione alla difesa.
Soriano 5.5 Prova a impensierire Donnarumma in avvio. E' il più intraprendente tra i suoi ma non riesce a trovare giocate decisive negli ultimi metri.
Eder 6 Non si vede fino a quando non si guadagna e realizza il rigore del 4-1. Prestazione non indimenticabile ma l'attaccante della nazionale di Conte è già in doppia cifra.
Bonazzoli 5.5 Pochi palloni giocabili.
Muriel 5 Gira a vuoto tra Alex e Romagnoli.
All. Montella 4.5 Aldilà degli zero punti in due partite, la prestazione di questa sera preoccupa per l'atteggiamento passivo della squadra, mai entrata in partita.