Serie A: la Fiorentina rinasce, stop Parma

Pubblicato il 3 febbraio 2013 alle 17:20:44
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Fiorentina-Parma: cronaca, pagelle e tabellino

Dopo un gennaio disastroso descritto da quattro sconfitte e un pareggio, la Fiorentina risorge superando il Parma 2-0 al Franchi. Jovetic e Toni firmano il tabellino con i loro primi gol del 2013; da segnalare Viviano che torna titolare dopo sei giornate in panchina sfoderando una prestazione maiuscola, negando a Sansone e Belfodil la gioia del gol. Viola che si portano a 39 punti in classifica, a -5 dalla terza piazza valida per l'accesso ai preliminari di Champions. Parma che rimane invece inchiodato a quota 31 punti.

Bella gara al Franchi con la Fiorentina che fa la partita, forte del rientro di un Pizarro coadiuvato alla perfezione dalla corsa di Migliaccio e dalle idee di Borja Valero all'interno del pentagono di centrocampo collaudato da Montella. Il match si sblocca al 27' grazie alla settima rete stagionale, la numero 108 in A, di Luca Toni che capitalizza un cross di Cuadrado svettando e stagliandosi dalla marcatura asfissiante di Rosi e Paletta. Al 33' Viviano preserva il risultato respingendo in corner un destro a giro di Sansone.

Il secondo tempo si apre con la rete di Jovetic, fischiato nel primo tempo per i tanti, troppi palloni persi: il montenegrino si fa perdonare dal Franchi ribadendo il rete una sponda di testa di Migliaccio. Determinante l'errore nel posizionamento e nella marcatura da parte di Lucarelli, colpevole dell'eccessiva libertà concessa all'attaccante.
Valzer delle punte nella restante porzione di gara con Montella che sostituisce Toni e Jovetic con Larrondo ed El Hamdaoui. Eccellenti le prestazioni di Pasqual e Cuadrado, assoluti padroni delle corsie laterali.

Nel prossimo turno la Fiorentina affronterà in trasferta la Juventus, mentre il Parma ospiterà al Tardini il Genoa.