Serie A: Catania-Fiorentina, le pagelle

Pubblicato il 27 gennaio 2013 alle 18:00:09
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Catania-Fiorentina: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Catania-Fiorentina, terminata 2-1

CATANIA

Andujar 6 Non ha grosse responsabilità sul gol. Per il resto mostra sicurezza.
Potenza s.v. Gioca gli ultimi 15'
Capuano 6 I suoi cross sono sempre precisi e pericolosi. Peccato che la presenza di Cuadrado sulla sua fascia ne limiti di tanto le potenzialità.
Bellusci 6 Molto nervoso. Si becca anche un giallo per simulazione. Lascia spazio a Potenza al 76'
Legrottaglie 7 Neutralizza Jovetic che fa decisamente poco. Si fa trovare al posto giusto al momento giusto realizzando il gol del pareggio catanese.
Spolli 6.5 Con Legrottaglie alza le saracinesche impedendo agli attaccanti viola di fare male
Alvarez 6 Bravo a proporsi anche davanti. Va vicinissimo al gol in avvio.
Ricchiuti 6 Subentra a Capuano al 56'. Apporta maggiore freschezza in mezzo al campo.
Castro 7.5 Sempre presente nelle azioni offensive, al 88' mette la sua firma nella vittoria siglando la rete decisiva.
Biagianti 5.5 Si limita alla fase di interdizione. Poche giocate utili per le punte
Izco 5.5 Con Biagianti è bravo a fare filtro in mezzo al campo ma apporta poca qualità alla manovra
Paglialunga s.v. Entra negli ultimi 5'
Barrientos 6.5 Prezioso come assist man. Serve a Castro una palla gol perfetta che permette al Catania di vincere la partita.
Gomez 6 Fa molto movimento in avanti. Gli manca il guizzo vincente
All. Maran 6.5 Nonostante le assenze importanti, mette in campo una squadra equilibrata anche se priva della qualità dei suoi uomini migliori. Tuttavia riesce a fare bottino pieno contro una squadra ben più blasonata e a portarsi a ridosso della zona Europa League. Il Catania non ha brillato ma è stato bravo a non mollare mai e a colpire nel momento migliore.

FIORENTINA

Neto 5 L'errore sul primo gol subito pesa come un macigno.
Cuadrado 6.5 Peccato per gli errori sotto porta che potevano garantire un risultato diverso. Per il resto un'ottima prestazione.
Roncaglia 5.5 Non brilla in marcatura. Si fa anticipare diverse volte soprattutto in occasione dei calci piazzati.
Rodriguez 6 Fa meglio dei compagni di reparto. Raramente si fa anticipare in area piccola.
Pasqual 7 Macina chilometri sulla fascia da cui fa partire una raffica di cross sempre precisi. Peccato che i compagni non sfruttino le occasioni.
Tomovic s.v. Gioca gli ultimi 10'
Savic 6 Difende bene. Dalle sue parti il Catania attacca con meno pericolosità.
Ljajic 6 Nella giornata storta di Jovetic è lui uno dei più pericolosi tra le fila viola. Peccato per la traversa colpita sul bellissimo calcio di punizione
Aquilani 5 Un'inutile leggerezza nel finale ne compromette la buona prova e il risultato. Fino all'espulsuione era stato uno dei migliori in campo.
Migliaccio 6.5 Gioca con tanta aggressività ed è bravo anche ad inserirsi in avanti. Sua la rete del vantaggio viola.
Borja Valero 5.5 Non sempre preciso in fase di possesso, perde anche diversi contrasti contro i mediani avversari.
Toni 6 Gioca gli ultimi 25'. Fa il suo ma non riesce a trovare il gol.
Jovetic 5.5 E' incappato nella classica giornata storta. Spesso fuori dal gioco, quando trova palle giocabili fallisce diverse occasioni da gol
All. Montella 6 Sicuramente non è stata una giornata fortunata. La sua Fiorentina probabilmente gioca meglio ma pecca di poca cattiveria sotto porta. Poteva forse inserire Luca Toni con un po' di anticipo.