Serie A: Bologna-Juventus, le pagelle

Pubblicato il 16 marzo 2013 alle 23:38:08
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Bologna-Juventus: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Bologna-Juventus, terminata 0-2

BOLOGNA

Curci 5.5 Non può intervenire in occasione delle due reti, ma è protagonista di un'uscita da comiche assieme a Naldo nel finale
Morleo 6 E' uno degli uomini più pericolosi tra i padroni di casa. Spinta costante e corsa inesauribile
Naldo 4.5 Ingresso in campo disastroso. Non ripete la buona prova di San Siro regalando sicurezze agli avversari
Garics 5.5 Classico match da compitino. E' un peccato perché ha avuto qualche occasione per fare di più
Antonsson 6 Chiusure importanti in successione. Prova a tenere a galla i suoi
Cherubin 5.5 In grande difficoltà sulle imbucate bianconeri. Secondo tempo insufficiente
Diamanti 6.5 Se un grande giocatore si vede nelle difficoltà nessun dubbio sulla caratura di Diamanti. Ultimo a mollare
Perez 5 Un voto in meno per una ripresa in cui ha pensato più a scalciare che a chiudere i bianconeri
Taider 5 Crolla quando il faro Perez non gli mostra più le vie della mediana, mostrandosi ancora non in grado di portare il peso del centrocampo, senza l'aiuto del sudamericano
Gilardino 5.5 Pronti via e il Gila rischia di far espellere Buffon. Bergonzi non fischia e l'ex viola piomba nell'anonimato Moscardelli s.v. Il Mosca tocca due palloni. Senza voto
Christodoulopoulos 5.5 Poco tempo in campo, ma il greco non graffia
Gabbiadini 5 Sente la partita con quella che può diventare la sua squadra-meta. Fumosità allo stato puro
Kone 5.5 Un paio di spunti e la netta sensazione di avere avuto tra i piedi qualche palla chiave, e non averle sfruttate
All. Pioli 5.5 Dimostra grande coraggio schierando un Bologna molto offensivo. Vanifica tutto con la scelta di inserire un Naldo in grande difficoltà

JUVENTUS
Buffon 5.5 Il dubbio intervento su Gilardino poteva lasciare la Juve in 10 dopo cinque minuti. Il resto del match lo passa a decifrare le traiettorie di Diamanti
Barzagli 7 Sicurezza impressionante e condizione fisica straripante. Nello scacchiere di Conte è semplicemente fondamentale
Peluso 6 Spettacolare duello con Konè. Quando il suo rivale esce l'ex Atalanta guadagna spazio e convinzione
Chiellini 6.5 Solido e puntuale. Pochissime sbavature
Bonucci 6.5 Quando non ci arriva con la tecnica interviene la fortuna, in un momento in cui tutto gli gira bene
Pirlo 6 Poche invenzioni in un match votato soprattutto all'ordine
Vidal 6 Sbaglia due ottime occasioni, ritardando il vantaggio della vecchia signora.
Marchisio 7 Assist e gol, inserimenti e recuperi. Difficile chiedere di più
Pogba 6 Utile per tenere palla nel finale
Padoin 6.5 Sfrutta al meglio la chance che gli viene offerta, lottando su ogni pallone
Matri s.v. Un tiro a gioco fermo in soli 10 minuti
Quagliarella s.v. Senza voto
Vucinic 7 Solita tecnica sopraffina, abbinata oggi anche alla concretezza sottoporta
Giovinco 6 Tanta voglia, diversi spunti e molto sacrificio. Manca però la lucidità negli ultimi metri
All. Conte 6.5 Prosegue la corsa scudetto, senza stop alla fermata del Dall'Ara