Sci, Mondiali: Supercombinata, oro alla Hoefl-Riesch

2013-02-08 15:08:04
Pubblicato il 8 febbraio 2013 alle 15:08:04
Categoria: Sport invernali
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo l'oro in SuperG la cannibale slovena Tina Maze deve accontentarsi dell'argento. E' la tedesca Maria Hoefl-Riesch, con il miglior tempo nello slalom, a conquistare l'oro nella Supercombinata ai Mondiali di sci alpino a Schladming, in Austria. La Hoefl-Riesch ha concluso la sua prova col tempo di 2'39"92, unica a stare sotto i 2'40". Secondo gradino del podio dunque per Tina Maze (2'40"38) mentre il bronzo se l'è aggiudicato l'austriace Nicole Hosp (2'40"92), protagonista del miglior crono nello slalom. E' invece finita fuori pista Anna Fenninger, in testa dopo la prima manche di discesa al pari della Maze. Ai piedi del podio altre tre austriache: la Kirchgasser, la Zettel e la Goergl.

Come nel SuperG la migliore delle azzurre è Sofia Goggia: la bergamasca, quarta l'altro giorno in SuperG, ha chiuso settima, peggiorando leggermente nello slalom la sesta posizione con cui ha concluso la discesa (2'42"69). Fuori dalla top ten Elena Curtoni (2'44"20) ed Elena Fanchini (2'45"06) mentre Daniela Merighetti, settima nella discesa, ha deciso di non prendere parte allo slalom a causi di problemi alla schiena.