Sampdoria, ora conta uscire dal tunnel

Pubblicato il 7 marzo 2011 alle 17:10:48
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

La Sampdoria non aveva un gioco: queste le motivazioni di Garrone e dello staff della Sampdoria a Mimmo Di Carlo per spiegargli l’esonero. Osservazioni di carattere tecnico, la situazione ambientale (lo striscione dei tifosi) che ha fatto la differenza. Nel bel mezzo le critiche di Garrone a Pazzini: per motivare la cessione dell’attaccante, il patron ha sottolineato come il Pazzo non avesse più voglia di restare alla Samp, scaricandogli tutte le responsabilità.

Ma adesso è molto più importante fare quadrato, ricompattare e lasciar lavorare Cavasin. C’è tempo per parlare del futuro, ora è fondamentale uscire dal tunnel e dall’incubo Serie B. Altre polemiche e nuove diatribe avrebbero il potere di sortire l’effetto contrario.