Roma, Zeman: "C'erano dei problemi"

Pubblicato il 5 febbraio 2013 alle 08:30:59
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"C'è dispiacere per avere chiuso questo capitolo così, pensavo di dare qualche soddisfazione alla gente e non ci sono riuscito. Purtroppo non ci sono stati i risultati e senza risultati diventa tutto difficile". E' il commiato alla Roma di Zdenek Zeman, che oggi si è recato a Trigoria per per salutare e congedarsi dallo staff del club giallorosso: "Io credevo in questa squadra, ma non ha funzionato perché c'erano dei problemi - ha confessato il tecnico boemo ai microfoni della trasmissione "Undici" -. Se non ci fossero stati, la Roma sarebbe in testa alla classifica".

Sull'esonero di Zeman ha detto la sua anche l'ex allenatore giallorosso Luciano Spalletti. "Mi dispiace molto, perché ad inizio anno mi era piaciuta la scelta della società di puntare su di lui - ha detto Spalletti -. Peccato, anche perché aveva la squadra giusta, con ottime capacità. Andreazzoli? Ha tutte le capacità e le possibilità per fare bene. E' una grande persona e un grande allenatore".