Pescara, Blasi si scusa con i tifosi

Pubblicato il 28 gennaio 2013 alle 19:56:37
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Perdere 6-0 fa male. Lo sanno bene i giocatori del Pescara che sono stati battuti dalla Sampdoria con quel punteggio tennistico. Ma lo sanno altrettanto bene i sostenitori biancazzurri, stufi di subire così tanti gol. Tant'è che ieri sera, al rientro della squadra in Abruzzo, Manuele Blasi ha avuto un breve diverbio con un tifoso, arrabbiato per il ko a Marassi. Oggi arriva il mea culpa del centrocampista biancazzurro.

"A quel tifoso voglio chiedere scusa per aver alzato un po' la voce nei suoi confronti - scrive Blasi sulla sua pagina Facebook -. Questo è accaduto perché in quel momento ero io stesso arrabbiato e amareggiato per la brutta prestazione di cui ci siamo resi protagonisti e poi per non aver onorato la maglia che ho la fortuna di indossare. Mai mi sognerei di mancare di rispetto a qualcuno - aggiunge -, figuriamoci a un tifoso che quotidianamente fa sacrifici per seguire la propria squadra. Grazie a tutti per il supporto.