Pescara: Bergodi trema, idea Galeone

Pubblicato il 3 marzo 2013 alle 20:49:41
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Acque agitate in casa Pescara dopo la sconfitta casalinga contro l'Udinese: il tecnico Cristiano Bergodi rischia l'esonero dopo lo 0-1 interno incassato dall'Udinese che lascia la squadra abruzzese all'ultimo posto in classifica. Tra i possibili sostituti ci sono Giovanni Galeone e Cristian Bucchi. Il primo ha già allenato il Pescara a più riprese lasciando un ottimo ricordo. Il secondo, ex attaccante biancazzurro nella sua ultima stagione da professionista, allena la squadra Primavera dal 21 giugno 2012.

Bergodi non ha fatto trapelare alcunché sulla sua situazione: "Non posso dirvi nulla. Non ho parlato con i dirigenti. La fiducia della società è l'ultimo dei miei problemi". Giovanni Galeone, presente in tribuna all'Adriatico, ha invece commentato la prestazione delle sue due ex squadre: "L'Udinese ha vinto senza strafare. Il Pescara ci ha provato, ma si è visto che questa squadra ha problemi. La classifica dei biancazzurri è difficile. Bisognerebbe - ha detto Giovanni Galeone - fare 19 punti in 11 gare e per quello che ho visto oggi sarà molto complicato".