Mou: \"Il Real? Resto fino a luglio, poi vediamo\"

Pubblicato il 21 gennaio 2011 alle 14:52:19
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

"Resto fino alla fine della stagione, poi se tutti sono contenti gli allenatori rimangono, altrimenti non rimangono". Lo ha dichiarato José Mourinho dopo il derby di Coppa del Re vinto 1-0 contro l'Atletico Madrid. Le voci circolate negli ultimi giorni su una sua decisione di lasciare il Real Madrid a fine stagione sono "bugie" secondo lo Special One, che però precisa: "Il mondo è pieno di rumors e pochi sono veri. L'importante è come ci si sente a fine stagione. Se tutti sono contenti, gli allenatori rimangono. Se non lo sono, se ne vanno".

Il quotidiano spagnolo As nei giorni scorsi ha scritto che il portoghese "medita" di lasciare le merengues a fine giugno, fra l'altro per i dissidi con il direttore generale Jorge Valdano, e che l'Inter e i due Manchester (United e City) sono alla finestra. Alla domanda sulle tensioni con Valdano, Mourinho si trincera dietro un "no comment".