Mou, il futuro è tutto da scrivere

Pubblicato il 4 febbraio 2011 alle 21:19:18
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Josè Mourinho ha ottenuto ciò che voleva. L’isolamento di Jorge Valdano, il direttore generale del Real Madrid, la persona che che gli ha creato i maggiori problemi e che ne ha osteggiato il suo arrivo al Real Madrid. La mossa di Florentino Perez è anche strategica: non avrebbe avuto senso continuare con due separati in casa, la stagione (già compromessa nella Liga, considerato il ritardo dal Barcellona) sarebbe stata ancor più in salita.

Ma non è bello, per un club come il Real Madrid, cancellare la presenza di una figura storica soltanto per evitare ulteriori incomprensioni con Mourinho. C’è chi ha visto questa mossa come la ferma volontà di rispettare il contratto e di trattenere Special One a Madrid il più a lungo possibile. In realtà, non è così: il futuro è tutto da scrivere, la conferma anche per la prossima stagione tutt’altro che scontata.